ANTONIOFERLITO_PREVISIONI
Short

PREVISIONI MERCATI- Borse mondiali, Il Crollo è imminente ?

SPCFD:SPX   Indice S&P 500
Le borse europee e americane, negli ultimi 30 giorni si sono rese protagoniste di un prodigioso rally, sulle speranze di una ripresa a V, una volta terminata l'emergenza Covid 19.

Diversi segnali ci indicano però che il rally è giunto al termine.
Andiamo ad analizzare l'indice madre più importante che determina il comportamento delle borse mondiali, S&p 500 .

Come sappiamo uno degli indicatori più importanti per capire se un rally dopo un crollo dei prezzi potrebbe continuare e verificare se i prezzi sono superiori alla EMA 200( la media mobile più importante in analisi tecnica).

Ema 200 che come vedete in grafico(disponibile sul nostro blog) in linea rossa è di 3004, al momento l'indice scambia a 2933.

Il valore di 3000 fondamentale spartiacque non riesce ad essere violato.

Anche l'RSI, l'indice di forza relativa da segni di debolezza.
I recenti dati macroeconomici sono da incubo.

Abbiamo visto un crollo dei livelli di produzione, un crollo delle vendite e l'aumento dei tassi di disoccupazione in europa e in america, questi dati peseranno potenzialmente sulle prospettive degli investitori prima o poi.
Ma perché nonostante questi dati da incubo, le borse mondiali stanno salendo?

Gli investitori stanno guardando oltre il 2020, in particolare al 2021, scommettendo su una super crescita dovuta alla fine dell'emergenza covid 19, e agli stimoli della banche centrali.
In questo grafico(disponibile sul nostro blog), la porzione rosa/arancione indica il pil e la porzione in grigio indica i periodi di recessione come questo.

Abbiamo preso tutte le stime degli analisti e fatto una media del crollo ipotizzato del pil .

Come vedete( porzione rosa/arancione) è stimato un crollo medio del 10,15 % del pil e le previsioni in europa sono ancora più nere.

La linea blu indica invece gli utili aziendali, la media del crollo ipotizzato è di solo 5,10%, simile ai livelli della cristi dei sum-prime del 2008.

E' possibile un crollo degli utili aziendale di solo il 5,10% con un crollo del pil del 10,15%, il più alto mai registrato nella serie storica?

Secondo noi le stime del crollo degli utili aziendali sono troppe ottimistiche, e l'euforia che contraddistingue le borse in queste ultime settimane, potrebbe facilmente svanire.

Non c'è da stupirsi che il più grande investitore del mondo, Warren Buffet non stiamo impiegando i suoi 138 miliardi di $, in quanto come ha detto lui stesso non c'è nulla di interessante da acquistare.

Le incognite sono elevate, in inverno il virus potrebbe tornare ed un nuovo crollo delle borse mondiali dopo i mesi estivi potrebbe essere dietro l'angolo.

Commenti

Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Amici invitati Coin I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci