Flyflok

S&P: sul filo di lana. tempo di lettura 2 minuti

Short
OANDA:SPX500USD   Indice S&P 500
Incombe il trimestrale sui massimi, 61°giorno per ora su 64 nominali a quota 2980 non è stato rinnovato di un soffio nel giornaliero di ieri. Potrebbe essere quello? . Ritengo probabile la correzione che sembra essere confermata dall'oscillatore di breve mentre quello di medio periodo lascia qualche dubbio. Siamo anche al sesto giorno del settimanale e attendersi la chiusura del medesimo con un paio di giorni di debolezza è lecito, anche se Wally è capace di sorprendere sempre. C'è anche una divergenza ribassista sugli ultimi due massimi, ovviamente sempre smentibile, e ci troviamo di fronte a un triplo massimo 'sporco' che solitamente non è auspicio di rialzo. Il trend rialzista in corso mi sembra bello consolidato da un accumulazione che si prolunga da metà Aprile (canale giallo) quindi non mi aspetto una forte correzione, Il POC del profilo volume (retta rossa) è di poco superiore al minimo del 14 maggio chiusura di un ciclo di 40 giorni circa e penso che reggerà bene. Il supporto successivo è il minimo del 21 Aprile chiusura del primo ciclo mensile. Finita la correzione e chiuso il settimanale in corso mi attendo una ripartenza che porterà nuovi massimi, questo almeno da punto di vista grafico che non può prevedere certo sviluppi esogeni al mercato. Sono entrato short ieri sera con opzioni put anziché altri strumenti perché nel caso il mercato mi giri contro riesco a gestire meglio la posizione.
Ho riflettuto, ma non riesco a dipanare l'intreccio illogico secondo il quale chi scrive molto poi non dice niente e chi parla tanto invece pronuncia il verbo. E se chi scrive fosse muto? Mi sembra un parlare a vanvera senza nessun fondamento razionale e l'irrazionalità è talvolta sintomo di poca salubrità mentale.