mswhitetrader

Il prezzo dell’oro riaccende la speranza

Short
mswhitetrader Aggiornato   
OANDA:XAUUSD   Oro / Dollaro
Il prezzo dell'oro ha riacceso la speranza con una leggera ripresa, mantenendosi sull'importante soglia dei 2.350 dollari

Il mercato asiatico dell'oro questa mattina ha visto segnali positivi poiché i prezzi dell'oro hanno innescato una leggera ripresa. Dopo il forte calo precedente, l'oro cerca di riconquistare l'importante soglia di supporto psicologico di 2.350 USD.

Questa ripresa è attribuita alla debolezza del dollaro USA e dei rendimenti dei titoli del Tesoro USA. Il calo del dollaro e dei prezzi obbligazionari rende l’oro più attraente per gli investitori, aumentando la domanda di acquisto.

Tuttavia, lo slancio rialzista dell'oro è ancora piuttosto fragile. Il mercato è in attesa che ulteriori sviluppi provenienti da fattori macroeconomici come la politica monetaria della Fed e la crescita economica globale forniscano una direzione più chiara.

In generale, è probabile che i prezzi dell’oro oscillino in un intervallo ristretto nel breve termine. La tendenza a lungo termine dipenderà dall’evoluzione di importanti fattori macroeconomici.

Opinione personale:

Superamento di 2.393 dollari: questo è il massimo di sei settimane dei prezzi dell'oro. Se questa soglia venisse superata, il rally potrebbe continuare verso il massimo storico di 2.450 dollari.

2.400 USD: questo prezzo è considerato una forte barriera psicologica per gli acquirenti. Superare i 2.400 dollari richiederà una forte domanda da parte del mercato.

Nota fascia di prezzo:

Zona di acquisto: 2339 - 2341
Prevenire le perdite: 2335
Prendi profitto 1: 2350
Prendi profitto 2: 2360
Commento:
Mercoledì mattina, nei primi scambi asiatici, i prezzi dell'oro (XAU/USD) hanno registrato lievi guadagni. Gli investitori hanno grandi aspettative che la Fed riduca i tassi di interesse a settembre, il che continuerà a sostenere questo metallo prezioso. Allo stesso tempo, l’instabilità politica a livello globale e soprattutto in Europa ha aumentato la domanda di oro, considerato un bene sicuro in tempi difficili.

Al contrario, la sospensione degli acquisti di oro da parte della banca centrale cinese per due mesi consecutivi ha messo sotto pressione i commercianti, portando ad un calo delle valutazioni positive sull'aumento del prezzo del metallo prezioso. La Cina, in quanto maggiore consumatore di oro al mondo, ha un impatto importante sul mercato globale dell’oro.

Gli investitori saranno particolarmente interessati alla testimonianza semestrale del presidente della Fed Jerome Powell e ai discorsi di Michelle Bowman e Austan Goolsbee di mercoledì. I dati sull’inflazione dell’indice dei prezzi al consumo (CPI) statunitense di giovedì saranno monitorati attentamente, poiché potrebbero fornire una visione più chiara della direzione dei tassi di interesse negli Stati Uniti.
Commento:
I prezzi dell’oro si sono spostati all’estremità superiore di un intervallo più ampio al di sotto di un nuovo massimo storico, con i fondamentali in miglioramento (la riduzione dell’inflazione e i dati economici deboli, così come il deterioramento della situazione geopolitica e gli studi tecnici ottimistici, supportano lo scenario di una nuova accelerazione nel passato). la barriera di $ 2450 e un aumento in un territorio inesplorato, con un obiettivo iniziale di $ 2500 che dovrebbe essere al centro dell'attenzione.
Commento:
I prezzi dell'oro (XAU/USD) faticano a trarre vantaggio dalla bella ripresa di venerdì dalla regione dei 2.391 dollari e iniziano la nuova settimana con una nota più debole. Questo è stato il secondo giorno consecutivo di calo dei prezzi ed è stato sostenuto dalla modesta forza del dollaro statunitense (USD), che tende a indebolire la domanda di materie prime denominate in USD. Tuttavia, il metallo prezioso rimane vicino al suo massimo dal 22 maggio raggiunto giovedì scorso e potrebbe continuare a ricevere supporto da una combinazione di fattori, giustificando una certa cautela per i trader attivi allo scoperto.
Commento:
I prezzi dell'oro hanno ripreso i loro guadagni e vengono scambiati leggermente sopra i 2.410 dollari dopo essere scesi a 2.400 dollari all'inizio della settimana. Questa ripresa riflette una rinnovata fiducia tra gli investitori, che osservano attentamente il mercato per individuare segnali di tendenze future. Il recente calo a 2.400 dollari ha destato preoccupazione, ma la rapida ripresa mostra un forte sostegno per il metallo prezioso.

Gli investitori attendono ora l’apparizione del presidente della Fed Jerome Powell all’Economic Club di Washington. Si prevede che i suoi commenti forniranno importanti informazioni sulla direzione della politica monetaria della Federal Reserve, soprattutto alla luce delle attuali pressioni inflazionistiche e delle incertezze economiche. I commenti di Powell potrebbero influenzare ulteriormente i prezzi dell'oro, poiché gli operatori di mercato cercano chiarezza sulla traiettoria dei tassi di interesse e sulle prospettive economiche.

👑 PREMIUM CHANNEL DETAILS 👑

💎 Daily 7-10 Signals Setups And Maybe More
💎 Accuracy 85% or Above
💎 All signals with Chart Analysis
💎 Calculated Risk
💎 Weekly 2000-2500+ pips Target

Signals free in Telegram:
t.me/Forexmarketobserver
Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.