Canali

Idee di trading 3
Script 48

Analisi e previsioni

Canali

I canali sono indicatori che seguono il trend, solitamente in ritardo, formati da una linea superiore e una inferiore, equidistanti da una linea mediana (solitamente chiamata "punto centrale"). Il canale è rappresentato dall'area racchiusa tra queste due linee. Sebbene sia una tecnica utilizzata prevalentemente nei grafici giornalieri, la si può ritrovare in tutti i time-frame, ed è piuttosto facile da individuare e comprendere: le rotture di una delle linee agli estremi -che sono relativamente rare- indicano possibili segnali di trading, in quanto rappresentano segni di estrema debolezza/forza.

Le rotture possono infatti coincidere con condizioni di ipervenduto/ipercomprato. Se il prezzo rimane all'interno dell'area, oscillando sopra e sotto la linea mediana, allora il trend viene definito "piatto". Ci sono diversi indicatori basati sui canali rinominati con il nome del loro inventore, come i canali di Donchian, i canali di Keltner e altri ancora. Tutti possono essere liberamente modificati e per ridurre il numero di segnali falsi possono essere utilizzati in combinazione con altri indicatori.
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Chiedi aiuto Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Chiedi aiuto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci