Canali

Idee di trading 3
Script 52

Analisi e previsioni

Canali

I canali sono indicatori che seguono il trend, solitamente in ritardo, formati da una linea superiore e una inferiore, equidistanti da una linea mediana (solitamente chiamata "punto centrale"). Il canale è rappresentato dall'area racchiusa tra queste due linee. Sebbene sia una tecnica utilizzata prevalentemente nei grafici giornalieri, la si può ritrovare in tutti i time-frame, ed è piuttosto facile da individuare e comprendere: le rotture di una delle linee agli estremi -che sono relativamente rare- indicano possibili segnali di trading, in quanto rappresentano segni di estrema debolezza/forza.

Le rotture possono infatti coincidere con condizioni di ipervenduto/ipercomprato. Se il prezzo rimane all'interno dell'area, oscillando sopra e sotto la linea mediana, allora il trend viene definito "piatto". Ci sono diversi indicatori basati sui canali rinominati con il nome del loro inventore, come i canali di Donchian, i canali di Keltner e altri ancora. Tutti possono essere liberamente modificati e per ridurre il numero di segnali falsi possono essere utilizzati in combinazione con altri indicatori.