Alert su strategie

Nota importante

Usare gli alert sulle strategie può portare a risultati inaspettati se non si conoscono a fondo i limiti impliciti nel funzionamento delle strategie. Gli alert automatici possono essere molto utili per fare trading nei mercati, ma proprio come il pilota automatico di un aereo di linea, necessitano di un controllo costante. Se vuoi usare gli alert per il trading reale, tieni a mente queste considerazioni:

  • Le strategie sono più inclini al repainting rispetto agli indicatori tradizionali, poiché l'emulatore di trading deve fare delle supposizioni sui movimenti del mercato per simulare gli ordini avvenuti durante la formazione delle barre storiche (appartenenti al passato). Tuttavia, quando si passa al tempo reale (o al forward testing), sono i nuovi tick ad essere usati come fonte per l'elaborazione della strategia. Pertanto, è importante tenere a mente che il comportamento di una strategia sulle barre storiche può differire da quello sulle barre in tempo reale.
  • Il motore che alimenta gli alert collegati ad una strategia non è connesso al tuo broker/exchange, e pertanto non può sincronizzare posizione e/o ordini. Mancando questa sincronizzazione, i risultati sono difficilmente prevedibili e possono portare a perdite di denaro. Per esempio, un ordine eseguito sul grafico potrebbe non essere stato eseguito nel broker. Questo può causare una situazione in cui la strategia pensa di aver chiuso una posizione in perdita quando in realtà questa è ancora aperta e sempre più in rosso. Un altro esempio di discordanza si può avere quando dal lato del broker si ha una posizione short mentre per la strategia si dovrebbe essere long (in acquisto) - la stratgia potrebbe in questo caso mandare un ordine di vendita (per chiudere la posizione) generando invece un aumento della posizione short/ribassista.
  • Un alert verrà stoppato se attivato troppo spesso (più di 15 volte in 3 minuti).

Quando si attivato gli alert per le strategie?

Gli alert sulle strategie si attivano quando questa esegue un ordine, che non equivale necessariamente a dire quando si piazza un ordine.

Come posso creare alert per le strategie?

Per creare un alert su una strategia, puoi:

  • Usare il pulsante “Aggiungi alert” sul pannello “Tester strategia”: 
  • Usare il menù a cascata della strategia: 
  • Selezionare la strategia dal pannello di creazione di un alert:

Come funzionano gli alert sulle strategie?

Quando crei un alert per una strategia, una copia di quella strategia viene aggiunta ai nostri server. Questa copia gira indipendentemente dalla strategia applicata al grafico nel tuo browser, e continuerà quindi a funzionare anche cambiando ciò che è applicato al tuo grafico. Per cambiare effettivamente il funzionamento dell'alert si deve cancellare quello esistente e crearne uno nuovo basato sulla nuova strategia.

Come viene eseguita la strategia nei server?

Dopo aver calcolato i risultati sullo storico passato, la strategia procede sul mercato in tempo reale. Quando un ordine piazzato dalla strategia viene eseguito dall'emulatore broker, l'alert si attiva. 

Le notifiche sono inviate ogni volta che un ordine viene eseguito, fino alla scadenza dell'alert, ma non vengono inviate per gli ordini nelle barre storiche (del passato), dato che gli alert sono attivati solo dall'esecuzione di ordini in tempo reale. A tal proposito, è importante sottolineare che una stessa barra può generare più notifiche, con un limite massimo di 15 volte in 3 minuti.

È inoltre possibile aggiungere delle sigle specifiche (in gergo tecnico, placeholder) all'interno del messaggio di notifica dell'alert, per aggiungere delle variabili che sono poi riempite con i valori richiesti nel momento di invio dell'alert. Ecco quali sigle sono disponibili attualmente all'interno di TradingView (N.B.: per funzionare devono essere racchiuse da due parentesi graffe, es. {{strategy.position_size}}):

  • strategy.position_size — restituisce il valore della parola chiave su Pine (in questo caso, la dimensione della posizione corrente).
  • strategy.order.action — restituisce la stringa “buy” o “sell”  per l'ordine eseguito.
  • strategy.order.contracts — restituisce il numero dei contratti per l'ordine eseguito.
  • strategy.order.price — restituisce il livello di prezzo a cui l'ordine è stato eseguito.
  • strategy.order.id —restituisce l'ID dell'ordine eseguito (la stringa usata come primo parametro in una delle funzioni che generano gli ordini: strategy.entry, strategy.exit o strategy.order).
  • strategy.order.comment — restituisce il commento per l'ordine eseguito (la stringa usata nel parametro comment in una delle funzioni che genera ordini: strategy.entry, strategy.exit o strategy.order). Se non c'è alcun commento, viene usato il valore di strategy.order.id.
  • strategy.order.alert_message — restituisce il valore del parametro alert_message, che può essere usato nel codice Pine della strategia quando si invoca una delle funzioni per generare ordini: strategy.entry, strategy.exit o strategy.order. Questa funzionalità è supportata solo su Pine v4.
  • strategy.market_position — restituisce la posizione corrente della strategia in formato stringa: “long”, “flat”, o “short”.
  • strategy.market_position_size — restituisce la dimensione della posizione corrente in valore assoluto (es. come numero non negativo).
  • strategy.prev_market_position — restituisce la posizione precedente della strategia in formato stringa: “long”, “flat”, o “short”.
  • strategy.prev_market_position_size — restituisce la dimensione della posizione precedente in valore assoluto (es. come numero non negativo).

Per ulteriori informazioni sull'uso delle sigle, leggi qua.

Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Su di noi Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter