Accumulo/Distribuzione (ADL)

Definizione

L'indicatore di Accumulo/Distribuzione o ADL (Accumulation Distribution Line) è un indicatore basato sul volume, ed è stato essenzialmente progettato per misurare la domanda e l'offerta. A tal fine, cerca di determinare se i trader stanno effettivamente accumulando (acquistando) o distribuendo (vendendo). Ciò si ottiene tracciando un totale parziale del volume del flusso di denaro di ciascun periodo. L'ADL può rivelare divergenze tra il flusso volumetrico e il prezzo effettivo, in primo luogo per affermare una tendenza attuale o per anticipare un'inversione futura.

Storia

L'ADL è stata creato dal famoso analista azionario Marc Chaikin. Questo indicatore è diventato strettamente correlato ad altri due famosi indicatori di Chaikin: l'oscillatore Chaikin e l'indicatore del flusso di denaro Chaikin.

Calcoli

Accumulo/Distribuzione = ((Chiusura – Minimo) – (Massimo – Chiusura)) / (Massimo – Minimo) * Volume del periodo 

Per comprendere appieno il funzionamento effettivo dell'indicatore, è necessario suddividere questa formula in singole parti.

1. Trova il moltiplicatore del flusso di denaro.

((Chiusura – Minimo) – (Massimo – Chiusura)) / (Massimo – Minimo)) = Moltiplicatore del Flusso di Denaro

2. Dopo aver calcolato il moltiplicatore del flusso di denaro, è possibile calcolarne il volume.

Moltiplicatore del Flusso di Denaro * Volume del Periodo = Volume del Flusso di Denaro

3. Come accennato in precedenza, l'ADL è un totale parziale del volume del flusso di denaro di ciascun periodo. Pertanto, una volta ottenuto il volume del flusso di denaro corrente, è possibile tracciare l'ADL.

ADL = ADL Precedente + Volume del Flusso di Denaro Corrente

Le basi

Quando si scompone la formula, ciò che alla fine fa aumentare o diminuire l'ADL, è il moltiplicatore del flusso di denaro. Questo è determinato dalla relazione tra il prezzo di chiusura di un determinato periodo e l'intervallo massimo-minimo di questo periodo. Il moltiplicatore del flusso di denaro è sempre compreso tra 1 e -1. Quando un periodo si chiude nella metà superiore dell'intervallo massimo-minimo, il moltiplicatore del flusso di denaro salirà più vicino a 1. Al contrario, quando un periodo si chiude nella metà inferiore dell'intervallo massimo-minimo, il moltiplicatore del flusso di denaro cade verso -1. Più il moltiplicatore è vicino a 1, maggiore è la pressione di acquisto. Pertanto, quando si combina un moltiplicatore altamente positivo con un volume elevato, l'ADL aumenterà. Quando si combina un moltiplicatore altamente negativo con un volume elevato, la pressione di vendita aumenterà e l'ADL diminuirà. Pertanto ADL può essere visto come un modo per misurare la forza della pressione di acquisto e vendita (accumulo e distribuzione). Con questo in mente, l'ADL diventa uno strumento prezioso sia per confermare le tendenze sia per anticipare l'inversione.

Cosa cercare

Conferme di trend

Questo è in realtà il vantaggio più semplice dell'utilizzo dell'ADL. Durante una forte tendenza al rialzo o una forte tendenza al ribasso, l'ADL si sposterà nella stessa direzione del prezzo confermando l'attuale tendenza.

Divergenza

Le divergenze svolgono un altro enorme ruolo nell'analisi dell'ADL. Molti credono che il volume preceda il prezzo, quindi si dovrebbe sicuramente notare qualsiasi caso in cui volume e prezzo stiano andando in direzioni opposte. L'ADL aiuterà il trader a identificare queste condizioni.

La divergenza rialzista dell'ADL si verifica quando l'ADL tende al rialzo mentre il prezzo tende al ribasso. L'andamento dell'ADL mostra un aumento della pressione di acquisto (accumulo). Supponendo che il volume preceda il prezzo, un'inversione di prezzo sembra sicuramente possibile.

La divergenza ribassista avviene quando l'ADL tende verso il basso mentre il prezzo è in aumento. In questo caso, l'ADL sta segnalando un aumento della pressione di vendita (distribuzione) e il prezzo potrebbe presto prendere una svolta al ribasso.

Inaffidabilità

Come per qualsiasi indicatore, è importante che chiunque stia impiegando l'ADL ne comprenda le carenze o le debolezze. Il principale svantaggio di ADL è che il moltiplicatore del flusso di denaro, che svolge un ruolo importante nel determinare la direzione in cui si sposterà la Linea di accumulo / distribuzione, non tiene conto della variazione della fascia di prezzo tra i periodi. Ciò significa che se esiste un tipo di gap nel prezzo, questo non verrà colto dall'ADL e pertanto la linea e il prezzo diventeranno fuori sincrono.

Riassumendo

Nel complesso, l'ADL è un indicatore abbastanza affidabile, tuttavia non è in genere sufficiente da solo. Questo è il motivo per cui l'ADL è meglio utilizzato come indicatore complementare. Un altro motivo per cui l'ADL non deve essere necessariamente utilizzato come stand-alone è l'inaffidabilità menzionata nella sezione precedente, infatti a volte l'ADL può non essere sincronizzato con il prezzo. In genere è meglio disporre anche di altri strumenti al fine di disporre di un sistema equilibrato.

Stile

Accumulazione/Distribuzione

Attivare o disattiva la visibilità dell'ADL. Può anche selezionarne il colore, lo spessore della linea e il tipo visivo (Linea è l'impostazione predefinita).

Proprietà
ULTIMO VALORE SULLA BILANCIA DEI PREZZI

Attiva o disattiva la visibilità del valore dell'indicatore sull'asse verticale.

Argomenti in intestazione

Attiva o disattiva la visibilità del nome e delle impostazioni dell'indicatore nell'angolo in alto a sinistra del grafico.

SCALING

Scala l'indicatore a destra o a sinistra.

Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Amici invitati Coin I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci