Regole di pubblicazione script

Queste regole sono applicate a tutti gli script pubblici su TradingView. Se rientri nei criteri per essere considerato un Venditore, come ad esempio pubblicare script su invito, dovrai anche rispettare i nostri Requisiti per venditori.

Queste regole si riferiscono esclusivamente alla pubblicazione di script, ma non dimenticare che gli autori sono anche obbligati rispettare il Regolamento generale di TradingView.

Puoi trovare altre informazioni utili a chi scrive script sulle seguenti sezioni:

Visibilità degli script

Qualsiasi utente può pubblicare script pubblici o privati su TradingView. Indipendentemente dal tipo di visibilità selezionata per lo script, puoi scegliere qualsiasi tipo di modalità di pubblicazione disponibile con il tuo account: open-source, protetta, o su invito. Potrai vedere tutti gli script pubblicati sulla sezione Script presente nel tuo profilo.

Script privati

Gli script privati non sono moderati e sono invisibili (tranne che per te). Se pubblichi in modalità privata, devi accettare il fatto che tali contenuti non siano visibili alla comunità di TradingView. Non è consentito farne riferimento o linkarli all'interno di contenuti pubblici su TradingView.

Puoi condividere i contenuti privati con amici o clienti semplicemente inviando loro il link specifico, che puoi ottenere aprendo la pagina dello script e copiando l'URL presente nella barra degli indirizzi del browser.

Script pubblici

Gli script pubblici compaiono nella Libreria pubblica TradingView, dove possono essere visti da milioni di trader in tutto il mondo (anche al di fuori di TradingView). Dato che sono pubblici, è importante che seguano le seguenti regole:

    Lingua

  • La Libreria pubblica è la stessa per tutte le versioni di TradingView. Pertanto, affinché tutti possano beneficiare degli script pubblicati, la lingua di riferimento è l'inglese: i titoli dovranno essere interamente in inglese; le altre lingue potranno eventualmente comparire nella descrizione dello script, ma solo dopo la descrizione inglese.

    Originalità e utilità

  • La descrizione dello script ti permette di spiegare alla comunità la sua originalità ed il metodo di utilizzo suggerito. Se i moderatori non riescono a capire di cosa si tratta e come possa essere utilizzato, lo script potrebbe essere moderato.
  • Rimpastare vecchie idee, fare piccole variazioni di colore, combinare diverse medie mobili o modificare leggermente un indicatore già popolare non sono considerati valori aggiunti. Sebbene prendere un indicatore esistente e modificarlo leggermente possa essere importante nel processo di apprendimento del linguaggio di programmazione, non contribuisce ad aumentare il sapere condiviso della comunità. In generale, più tempo spendi nel rifinire un indicatore/script, più questo potrà essere utile agli altri.
  • Prima di pubblicare uno script, cerca nella Libreria pubblica per assicurarti che non ne esista già uno con lo stesso scopo.
  • Se vuoi condividere un'impostazione di trading che non richiede un nuovo indicatore, pubblica un'idea invece di uno script. Nuove combinazioni di medie mobili con variazioni sui periodi non sono contributi originali.
  • Mettere insieme vari script senza spiegare il ragionamento ed il valore aggiunto che tale combinazione può portare non è utile alla comunità.
  • Non sono consentiti script protetti che riproducano ciò che è già fatto da script open-source. Se la descrizione del tuo script protetto non permette al lettore di capire cosa c'è di unico e che merita una protezione, questo potrebbe essere moderato.
  • Cerca di dare molteplici opzioni a chi utilizza i tuoi script. È buona norma permettere la configurazione di periodi o valori chiave tramite "Impostazioni/Input".

    Titolo

  • È consentito solo il set di caratteri 7-bit ASCII. Non sono consentite emoji o effetti speciali con l'utilizzo dei caratteri.
  • Non usare mai il CAPS LOCK nei tuoi titoli, se non per brevi sigle/abbreviazioni, come BB, SR, ecc.
  • Usa solo la lingua Inglese.

    Descrizione

  • Dai una descrizione dettagliata, in modo che i trader possano capire cosa c'è di unico nel tuo script, quale è la sua funzione e come lo si usa. È importante che siano chiari i concetti alla base dei tuoi calcoli. Dire solo che lo script segue il trend o è rivolto agli scalper non aiuta molto; aiuterebbe di più sapere quale delle migliaia di strategie esistenti segua per arrivare alle sue conclusioni.
  • La descrizione dello script deve essere esaustiva e non deve dipendere dall'interpretazione del codice stesso o dalla lettura di contenuti esterni raggiungibili tramite link esterni. Lo scopo deve essere chiaro da subito.
  • Le descrizioni degli script protetti deve essere sufficiente per far capire ai lettori i meccanismi di funzionamento e le eventuali impostazioni disponibli. Non vogliamo che tu riveli nel dettaglio tutte le dinamiche di base, ma essendo protetto ci aspettiamo che sia almeno originale, e questo si può trasmettere anche con una semplice descrizione.
  • Chi pubblica script aperti (open-source) dovrebbe sapere che solo pochi utenti di TradingView sono in grado di interpretare il codice Pine. Per questo è importante dare una descrizione chiara e dettagliata.
  • Sia gli script aperti che quelli protetti sono gratuiti per definizione. Non c'è bisogno di ricordarlo tramite la descrizione. Inoltre, non è consentito pubblicizzarli come gratuiti per un periodo limitato di tempo.
  • Le emoji sono ammesse fintanto che non rendono complicata la lettura della descrizione.
  • Non promuovere offerte a tempo quando pubblichi i tuoi script, aperti o protetti che siano.

    Grafico

  • Il grafico che pubblichi insieme allo script dovrebbe essere semplice da capire, e l'output dello script chiaramente identificabile. Ecco perché chiediamo a tutti di pubblicare script con grafici puliti.
  • Non includere altri script nel grafico, a meno che questo non possa essere usato in combinazione (in tal caso, è necessario specificare il perché nella descrizione).
  • Puoi applicare dei disegni al grafico, ma solo nel caso in cui facilitino la comprensione dello script e delle sue impostazioni.
  • Non includere disegni a meno che il loro scopo sia spiegato.
  • Gli script che generano segnali di acquisto/vendita su grafici non standard (Heikin Ashi, Renko, Kagi, Point & Figure, and Range) non sono consentiti, poiché producono risultati non realistici. Per maggiori informazioni, leggi questa spiegazione (disponibile solo in inglese per il momento).
  • Mostra le informazioni complete su nomi indicatori e strumento/timeframe, così che gli utenti possano capire cosa stanno vedendo.

    Risultati di strategie

  • Le strategie pubblicate devono mostrare risultati realistici.
  • Impegnati a pubblicare risultati di backtesting che non siano ingannevoli.
  • Scegli una gestione del capitale che abbia senso.
  • Integra commissioni E slippage credibili.
  • Non usare il 100% del capitale come posizione di mercato, dato che l'effetto compounding non rispecchierebbe le condizioni di trading reali. Riteniamo che sia più realistica una posizione intorno al 5-10%.
  • A meno che non sia richiesto dallo strumento nel grafico, non usare un numero fisso di contratti/lotti.
  • La dimensione delle posizioni deve essere credibile.
  • Scegli un set di dati che produca un numero sufficiente di operazioni, idealmente superiore a 100.
  • Spiega l'impostazione di default della strategia nella descrizione dello script, ed usa quell'impostazione per il backtesting preso in considerazione.

    Reclami improbabili ed omissioni

  • Non fare reclami poco credibili sulle performance dello script. Prova le tue affermazioni.
  • Sii chiaro con il lettore su ciò che lo script può e non può fare. Sii onesto e parla dei suoi difetti. Se utilizzi degli offset ed applichi lo script ad un periodo passato, dillo chiaramente, così da non ingannare nessuno.
  • Non garantire che le performance passate si ripeteranno in futuro.
  • Non usare la funzione `security()` con il parametro lookahead per accedere ai dati futuri. Per maggiori informazioni sulla motivazione, leggi questo articolo.

    Riutilizzo di materiale open-source

  • Queste regole sul riutilizzo di materia open-source precedono qualsiasi licenza usata dall'autore, inclusa la Mozilla Public License 2.0 applicata di default a tutti gli script aperti pubblicati su TradingView. La licenza scelta dall'autore si applica solo dopo che queste regole generali sono state rispettate.
  • Se il tuo script riutilizza il codice aperto di un altro autore:
    • Devi ottenere il permesso dall'autore originale, a meno che il codice non sia considerato di dominio pubblico (vedi "Eccezione sul dominio pubblico" qui sotto).
    • Il tuo script deve essere pubblicato a sua volta in modalità aperta (open-source), a meno che l'autore non abbia dato specifica autorizzazione, o a meno che il codice riutilizzato sia di pubblico dominio E costituisca una parte trascurabile dell'intero codice.
    • Devi creditare l'autore dello script originale nella descrizione. È buona norma aggiungere una nota ai commenti dello script riutilizzato.
    • Devi apportare delle modifiche sostanziali e significative rispetto al codice originale.
    • Dovrebbe rappresentare una minima proporzione dell'intero codice.
  • Eccezione sul pubblico dominio: alcuni codici aperti presenti su TradingView sono considerati di "pubblico dominio". Nel dettaglio, viene considerato di pubblico dominio:
    • Tutti i codici utilizzati negli indicatori integrati o nella documentazione di TradingView.
    • Il codice standard degli indicatori comunemente disponibili su altre piattaforme, come RSI, Stocastico, ecc. Ciò esclude gli adattamenti pubblicati da nostri utenti che contengono sostanziali differenze o nuove versioni.

    Test

  • Gli script destinati all'utilizzo privato, a test o progetti incompleti non dovrebbero appartenere alla Libreria pubblica. Ti consigliamo di usare la modalità di pubblicazion privata.

    Versioni

  • Se devi effettuare piccole modifiche o aggiornamenti minori ad uno script, è consigliabile pubblicare usando funzione di aggiornamento del vecchio script, piuttosto che crearne uno nuovo.
  • Se l'obiettivo è fare un fork e conservare le funzionalità del veccho script, questo dovrebbe essere spiegato nella descrizione.
  • Usa Pine v4 per creare i tuoi script.

Script moderati

I moderatori nasconderanno uno script pubblicato nel caso in cui violi una qualsiasi delle nostre regole. Se dovesse accadere, riceverai un messaggio privato dall'account del MOD PineCoders in cui è specificato il motivo del provvedimento. Leggi attentamente questo messaggio prima di rispondere. Solo dopo averlo letto potrai rispondere per risolvere i tuoi dubbi. I moderatori saranno felici di aiutarti.

Gli script nascosti non possono essere aggiornati o rimossi. Sono contraddistinti da un colore di sfondo rosso e non sono più visibili al resto della comunità, ma solo a te e ai moderatori. Potrai ripubblicarne uno nuovo, a patto di risolvere le problematiche evidenziate in precedenza.

Le violazioni successive sono tipicamente accompagnate da un periodo di ban crescente. L'ultimo provvedimento è un ban permanente. N.B.: il ban impatta sulle funzioni social dell'account, ma non sulle funzioni analitiche presenti sui grafici.

Violazioni serie

Alcune violazioni sono più serie di altre, e possono portare a ban permanenti immediati. Tra queste annoveriamo: plagio, spam sulla Libreria pubblica, descrizioni ingannevoli e promozione/pubblicità indesiderata al di fuori della sezione Firma disponibile per gli abbonati Premium.

Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Su di noi Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Amici invitati Coin I miei ticket di supporto Centro di supporto Messaggi Privati Chat Esci