Up/Down Volume

Definizione

L'indicatore Up/Down Volume riflette la direzione in cui si sono mosse le operazioni all'interno di ogni particolare barra. A tal fine, divide i valori del volume della barra corrente in due: Up Volume (volume calcolato quando il prezzo è salito) e Down Volume (volume calcolato quando il prezzo è sceso). Se l'Up Volume è maggiore del Down Volume, il volume di trading principale nella candela corrente si è verificato al prezzo di acquisto.

I valori risultanti vengono tracciati sotto forma di istogramma: I valori dell'Up Volume sono tracciati sopra lo zero, quelli del Down Volume sotto lo zero. La differenza tra i due valori è indicata dal Delta, visualizzato come una tacca nel colore del volume prevalente.

Calcolo

Per calcolare i valori di Up e Down Volume, l'indicatore analizza il volume delle candele di un timeframe più piccolo che sono incluse nella candela corrente e analizza in quale direzione si è mosso il prezzo quando si sono formate queste candele.

A tal fine, determina innanzitutto il timeframe dal quale verranno presi i valori del volume. Un timeframe più alto fornirà più dati storici, ma i calcoli saranno meno accurati.

È possibile utilizzare diversi timeframe inferiori per calcolare l'Up/Down Volume. Per impostazione predefinita, il timeframe per il calcolo viene selezionato automaticamente, in base al timeframe del grafico principale:

 Timeframe del grafico Timeframe utilizzato per il calcolo
 Intraday 1
 Giornaliero 5
 Altri 60

 

I valori degli indicatori non possono essere calcolati per barre con timeframe inferiore a 1 minuto.

Dopo aver selezionato il timeframe, ogni barra di un timeframe più piccolo viene analizzata per la direzione in cui si è mosso il prezzo.

Se il prezzo di apertura non è uguale al prezzo di chiusura:

  • Se il prezzo di chiusura della barra corrente è superiore al prezzo di apertura, si considera che il prezzo si sia mosso al rialzo.
  • Se il prezzo di chiusura della barra corrente è inferiore al prezzo di apertura, si considera che il prezzo si sia mosso al ribasso.

Se il prezzo di chiusura della barra corrente è uguale al prezzo di apertura:

  • Se il prezzo di chiusura della barra corrente è maggiore o uguale al prezzo di chiusura della barra precedente, si considera che il prezzo si sia mosso al rialzo.
  • Se il prezzo di chiusura della barra corrente è inferiore al prezzo di chiusura della barra precedente, si considera che il prezzo si sia mosso al ribasso.

Successivamente, vengono sommati i valori del volume di tutte le barre in cui il prezzo si è mosso nella stessa direzione. In questo modo, l'Up Volume indica la quantità di volume scambiato quando il prezzo si muoveva verso l'alto, mentre il Down Volume indica gli scambi durante il movimento verso il basso.

Inputs


Usa timeframe personalizzato

Determina se il timeframe inferiore utilizzato per il calcolo viene selezionato automaticamente (per impostazione predefinita) o manualmente. Se questa opzione è selezionata, il timeframe verrà scelto in base all'input Timeframe.

Timeframe

Consente di specificare un timeframe specifico che l'indicatore controllerà per cercare le barre da utilizzare nel calcolo della somma dei volumi. I timeframe più alti forniscono più dati storici, ma il calcolo diventa meno preciso. Questo campo viene utilizzato solo quando è attivata l'opzione Usa timeframe personalizzato.