Jaack94

BTCUSD come 3 anni fa

Long
BITSTAMP:BTCUSD   Bitcoin / Dollaro
453 visualizzazioni
3
Rotto il trend rialzista di dicembre, ai torna sul trend, sempre rialzista, ma dell'ultimo trimestre. In realtà la situazione sembra suggerire una ripetizione del pattern del periodo novembre 2013 - marzo 2014, quando BTC veniva scambiato a più di 1120 USD.
L'immagine è davvero molto simile al grafico bullish degli ultimi 3 mesi.
Dall'analisi della variazione di prezzo nel tempo, entrambi i grafici hanno un candestick a 1 giorno. Il periodo di tempo preso in considerazione è di 154 candele. Il fatto che il volume e il market cap complessivo siano aumentati di più di 20 volte non sembra aver influenzato il comportamento.
Le sezioni in verde sono quelle considerate di crescita più o meno genuina, mentre quelle in rosso di speculazione pura .
2013-2014
2017-2018
NOTA: Vedere come il periodo preso in considerazione nel 2017 è più lungo di quello del 2013, infatti inizia il 17 settembre, giorno in cui sono iniziate a circolare le voci sulla decisione della Cina di chiudere alcuni exchange.
Come si può vedere, la sezioni hanno all'incirca la stessa ampiezza, che vuol dire che mantengono le stesse proporzioni, ma non che hanno gli stessi valori. Infatti, la prima sezione verde rappresenta una variazione del 43% circa nel 2013 mentre una variazione del 23% circa nel 2017. Quindi si può presupporre che il trend sia lo stesso del 2013, con delle dovute accortezze e modifiche. Se così fosse, ci aspetta una discesa fino al 10% del valore di supporto che è individuato a circa 11000 USD ( che è quello che sta succedendo in questi giorni), quindi fino a 10000USD nel breve termine, stabilizzandosi intorno a quel target e scendendo solo a maggio del 15%-20%, fino a 6600 USD circa.
Sono tempi duri, ma ormai il muro psicologico dei 10K è stato superato. Mi aspetto delle flessioni decisamente meno pericolose del 2013, e continuo con la mia previsione sul target di 60.000 USD entro fine anno.