marckhh
Long

CAD/CHF, possibile acquisto su grafico a 4 ore

FX:CADCHF   Canadian Dollar/Swiss Franc
Riprendiamo le nostre analisi con un'altra idea di trading orientata all'acquisto del crosso CAD/CHF . Come ben sappiamo il Dollaro Canadese viene da una fase di debolezza cronica, derivante essenzialmente da tre elementi combinati: dati macro economici non positivi (ultimo mese circa), Petrolio al ribasso, timori su rinegoziazione dell'accordo NAFTA con tariffe commerciali USA non favorevoli per le imprese produttrici canadesi.

Negli ultimi giorni sono subentrare alcune variazioni interessanti. Anzitutto il Petrolio ha ripreso vigore e la ben nota correlazione positiva tra l'oro nero e la valuta canadese ha fatto sì che le quotazioni CAD ripartissero, poi negli ultimi giorni il Primo Ministro canadese si è detto fiducioso circa i nuovi termici dell'accordo commerciale con gli Stati Uniti (NAFTA appunto). Nel cross in oggetto non va dimenticato il Franco Svizzero, piuttosto altalenante a causa della sua valenza di valuta rifugio e legata pertanto al sentiment del mercato. La propensione al rischio evidentemente allontana gli investitori dal CHF, al contrario eventuali timori inducono i big player (e non solo) allo spostamento di liquidità verso i cosiddetti asset a basso rischio.


L'immagine, un'istantanea del cross su time frame a 4 ore, evidenzia un trend ribassista di una certa importanza tuttavia le prime candele Heikin Ashi di colore verde (rialziste) indicano la potenziale inversione della tendenza in corso. Un elemento a favore dell'operatività "long" arriva dall'indicatore "Trend Trigger Factor", giunto in quell'area che possiamo considerare idealmente come "iper venduto". Indicatore che ha sfondato la soglia -100, statisticamente quando ciò accade abbiamo buone probabilità di una ripartenza al rialzo perlomeno verso la linea dello zero. Identica situazione sul grafico Daily, il ché avvalora ulteriormente l'idea operativa proposta.

La collocazione dello stop sotto i recenti minimi di periodo consente di avere un rapporto rischio rendimento superiore a 1, il profit è stato infatti posizionato sulla media mobile esponenziale a 200 periodi che sappiamo rappresentare lo spartiacque tra i rialzisti e i ribassisti. Fissiamo il primo obbiettivo su quel livello, dopodiché se il prezzo dovesse effettivamente giungere al test si valuterà l'eventuale sfondamento con revisione al rialzo del target iniziale.
Commento: AGGIORNAMENTO - siamo giunti quasi a target. In questo momento valutare la chiusura della posizione o parte di essa. In quest'ultimo caso portare lo stop in pari e lasciar correre
Trade chiuso: obiettivo raggiunto
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Centro di supporto Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione TradingView Coin I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci