Alex975

Il petrolio rimbalza ma Eni resta ancora indietro

NYMEX:CL1!   Futures Petrolio Greggio Leggero
Il Crude Oil WTI è tornato sopra i livelli di inizio pandemia, in questa riflessione prendo come riferimento la data del 21 di Febbraio 2020.
Se confrontiamo il petrolio con ENI , vediamo che il titolo del leone a 6 zampe, resta molto debole, un po' come tutto il settore degli energetici tradizionali, anche se ultimamente hanno avuto una reazione.
Questa situazione stride ancor più con la forza che ha dimostrato il nostro indice nel rimbalzo post pandemia, ma soprattutto con l'accelerazione avuta post nomina di Draghi.
Il Crude Oil segna + 12% mentre Eni è ancora sotto del 26%.
Ci si sarebbe aspettati di vedere Eni almeno effettuare un allungo in area 10,6€ se non addirittura verso area 12€, che osservando il grafico sul lungo periodo per tantissimi anni aveva fatto da supporto ai prezzi. Infatti nel momento che ha ceduto questa area ha visto il crollo delle quotazioni verso i 5/6 euro .

Allargando la riflessione, la debolezza di Eni ha influito anche sul nostro indice, in quanto pesa tra 8-9% sulla composizione del FtseMib, che se pur ha rimbalzato come ben sappiamo non ha raggiunto i livelli prepandemici da cui dista pochi punti percentuali.
Trader since 2007, Technical Analyst
Socio SIAT_italia
Twitter: @trading975
Clubhouse: alex975

Commenti

Ottima analisi, anche io stamani ho sovrapposto i grafici di Eni e Brent, ed e' come tu affermi. Detto questo i benefici del Brent oltre 60 dollari si vedranno nei bilanci della societa' Eni nei prossimi mesi e sopratutto nelle cedole che dovrebbero essere + generose, legate al Brent oltre 45. Quindi: aspettare, aspettare il titolo ha le potenzialita' per far bene a venire...
Rispondi
Alex975 FIRENZETRADING
@FIRENZETRADING, Grazie.. si lo spazio di recupero è tanto, sicuramente il fattore cedole potrebbe influenzare, Eni è sempre stato un titolo per tanti cassettisti..
Guardandola in rapporto al Ftsemib graficamente potrebbe essere vicina alla ripartenza..
Rispondi
condivido 100%, ottima analisi.
Rispondi
Alex975 dulfumarco
@dulfumarco, grazie
Rispondi