Marco_Bernasconi

Coupang sbarca a Wall Street

NYSE:CPNG   Coupang, Inc
Giovedì scorso Coupang è approdato alla borsa di New York: si tratta della più grande IPO straniera dopo il cinese Alibaba ed è paragonato all'Amazon statunitense, made in Corea del Sud, supera anche l'APP d'incontri Bubble creata da sole donne che aveva visto fra le protagoniste Serena Williams.

Con una valutazione di 109 miliardi di euro , nel suo primo giorno in borsa, si è inserito nella NYSE, confermando con somme da record di poter fare trading sotto il ticker "CNPG".
Nello specifico, durante il primo giorno nella NYSE, ha registrato un aumento del 40 ,7% facendo schizzare il prezzo iniziale in fase di IPO da 35 dollari per azione a 49,25, passando da 60 miliardi di dollari a 109.

Supera il record di Alibaba del 2014

Alibaba, 7 anni fa, nel 2014 aveva stabilito un record ampiamente superato da Coupang, che ha registrato la più grande offerta pubblica iniziale di una società asiatica, ponendosi anche al primo posto dei record statunitensi da quando Uber nel 2019 ha raccolto più di $ 8 miliardi.

Chi è Coupang?

Nasce nel 2010 da Bom Suk Kim, insieme ai miliardari Stanley Druckenmiller e Bill Ackman, ad oggi è la terza persona più ricca della Corea del Sud davanti a Jay Y.Lee, vicepresidente di Samsung Electronics e Mong-koo Chung della Hyundai.
Il fondatore e CEO di Coupang , detiene tutte le azioni di classe B in circolazione della società proprio come Mark Zuckenberg il fondatore di Facebook .
Questo significa che il 76.7% del potere è nelle sue mani.

L'azienda ha più di 100 centri logistici collocati in 30 città, 15mila autisti a tempo pieno che garantiscono la consegna il giorno successivo per ordini effettuati prima della mezzanotte e addirittura nel corso della giornata entro un paio d'ore dall'ordine.
Coupang controlla il 25% del mercato online coreano da 115 miliardi di dollari e rappresenta il terzo "datore di lavoro" più grande della Corea, l'anno scorso in un anno difficile, dominato da un'emergenza sanitaria che ha messo in ginocchio la maggior parte delle attività economiche degli Stati, questo colosso ha dato lavoro a 25.000 persone, ma il suo obiettivo va oltre, difatti cercherà di raddoppiare i posti di lavoro entro il 2025.

La pandemia ha accelerato questa crescita offrendo alle persone un momento di svago nell'acquisto online.
L'e-commerce è stato un punto di svolta in tutti i campi, dal poter ordinare la spesa online, alla ristorazione arrivando ai settori in cui l'acquisto online era un habitué.

Stando ad alcune statistiche, le vendite online per Target nell'ultimo mese sono aumentate del 118%, invece, Amazon continua a battere i record raggiungendo i 125,56 miliardi di dollari. Coupang ha avuto una crescita alquanto esplosiva che va dai $ 900 milioni del primo trimestre del 2018 ai $ 3,8 miliardi nel quarto trimestre del 2020.