cozzamara

Indice Industriale Dow Jones

TVC:DJI   Indice Industriale Dow Jones
Ciao Tradingview e buongiorno a tutti


Commento: Questo il grafico weekly che rappresenta la salita del Dow dal 2009 al 2020. La salita e' accompaganta dalla media mobile semplice a 100 periodi (100SMA). Le lettere A, B e il numero 1 accadono tutte nel 2018 e rappresentano quanto segue:

1) la lettera A avviene quando Trump firma il Tax Cuts and Job Act (TCJA) e il Bipartisan Budget Act (BBA) rispettivamente il 22 Dicembre 2017 ed il 9 Febbraio 2018;
2) la lettera B e' la fine della corsa o "bull run" provocata dagli stimoli fiscali prima della recessione flash a fine 2018;
3) il numero 1 e' il supporto costruito dalla FED e da Mnuchin per far ripartire il mercato dopo recessione flash a fine 2018.

La successiva "bull run" che va dal numero 1 fino a 2020, occupando tutto il 2019, accade grazie alla FED che taglia i tassi 3 volte e al raggiungimento di un primo accordo commerciale fra USA e Cina.

Dopo, come tutti purtroppo ormai sappiamo, la crisi sanitaria provocata dal coronavirus.
Commento: Seguendo questa narrativa si nota come nel 2020 il Dow abbia fin'ora ritracciato il 50% della salita inziata nel 2009 trovando supporto a 18.000 punti, lo stesso livello da quando Trump e' diventato presidente USA.

Da notare come la media mobile a 100 nel grafico weekly abbia perso la sua funzione di supporto.

Dall'inizio del 2018 ad oggi le candele potrebbero dare l'impressione di aver formato un "megafono" che indica aumentata volatilita'. Queste formazioni sono relativamente rare durante le normali condizioni di mercato a lungo termine, poiché la maggior parte dei mercati tende a evolversi in una direzione o nell'altra nel tempo. Pertanto le formazioni sono più comuni nei momenti in cui gli operatori del mercato hanno iniziato a elaborare una serie di argomenti di notizie inquietanti come appunto le conseguenze della crisi sanitaria provocata dal coronavirus.

Giusto o sbagliato che possa essere, il mercato e' stato scosso a tal punto da ritornare sugli stessi livelli di fine 2016 prima che Trump venisse eletto.

La situazione e' talmente nuova che e' molto difficile fare previsioni. Non ci sono solo danni diretti provocati dal coronavirus ma anche enormi danni indiretti. Per questo motivo e' presto a mio avviso per conoscerne a fondo la gravita' dell'impatto.

Spero che il numero 2 sia il punto piu' basso raggiunto da questa crisi e che presto l'economia mondiale possa riprendere il progresso in tempi brevi. Anche se e' solo una speranza, credo sia l'unica strada per cui valga la pena sperare.

Un abbraccio a tutti
Cozzamara

Commenti

Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Amici invitati Coin I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci