LucaRizzo

Spunti Tecnici Per Ehang

Long
NASDAQ:EH   EHang Holdings Limited
INDICATORI ED OSCILLATORI


1) T.F. 2h

2) Bollinger Bands per stabilire valori BASSI a 14,15
MEDI a 17,19
ALTI a 20,48


3) Know Sure Thing per trovare elementi chiave fra le rette perpendicolari; ovverosia momenti in cui incrociano a rialzo od a ribasso


4) Momentum per capire se siamo in fase di ipercomprato o ipervenduto



ANALISI DEGLI ELEMENTI



Tutti gli indicatori e gli oscillatori, se presi singolarmente, non danno risultati significativi ai fini dell'analisi; pertanto abbiamo scelto di accomunarli per
tipologia.

Il KnowSureThing ha lo scopo di rappresentare la ciclicità dei mercati, le BollingerBands evidenziano all'interno di un ciclo la rapidità e l'intensità dei movimenti
mentre il Momentum oscilla in rapporto agli acquisti e le vendite.





1) Bollinger Bands; Sappiamo che la caratteristica inconfondibile di questo indicatore è rappresentato dalle due estremità: quella superiore e quella inferiore.
Queste mediane hanno funzioni diverse a seconda di dove siano posizionate. Più sono vicine fra loro e più saranno forti i movimenti durante la fase di contrattazione.
In questa precisa situazione si sono distanziate particolarmente tanto grazie al gap-down creatosi con apertura a 17,89.
Avremo comunque la possibilità di osservare che la mediana inferiore corrisponde ad una supporto (14,15) e quella superiore ad una resistenza (20.35). Una terza mediana , quella rossa, rappresenta il valore medio fra le due estremità e notiamo che la chiusura di ieri ( 07-12-2021) è esattamente in linea con quel limite. Lo interpreto come un buon segnale.


2) Know Sure Thing; L'oscillatore in questione è abbastanza semplice ed intuitivo. Movimenti Up sono evidenziati dall'incrocio della mediana verde con quella rossa a rialzo. Entrando nel dettaglio tuttavia notiamo che l'incrocio avviene molto al di sotto del valore 0 (-200). Questo connota una fase di rialzo si, ma all'interno di un evidente canale RIBASSISTA.


3) Momentum; movimento verticale contrapposto al canale ribassista. Notiamo dunque che il titolo ha acquistato una relativa forza tanto da far posizionare il Momentum sopra allo 0.


CONCLUSIONI

Avendo analizzato 3 indicatori che rappresentano la ciclicità del mercato e la relativa forza e vigore nei movimenti traiamo le suddette conclusioni

Siamo al di sotto di una linea immaginaria (NEL GRAFICO VERDE SCURO) che rappresenta la media minima del titolo negli ultimi 4 mesi.
Questo Downtrend ha caratterizzato un movimento di Ipervenduto negli oscillatori al quale necessariamente deve seguire una fase di rialzo.
Sappiamo che una regola -non universale nel trading- dice che "tutto ciò che sale necessariamente scende". Possiamo dunque asserire che è vero altresì l'opposto di questa regola.

Dal mio punto di vista considero la chiusura in linea con la media delle Bbands BUY.
l'oscillatore Kst in linea con una fase di Uptrend; BUY
l'oscillatore Momentum sopra allo 0. BUY


Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.