LorenzoGhessa

ENI

Long
ENI (MIL:ENI)  
MIL:ENI   ENI
Ciao a tutti, vi rimando uno studio su eni di questa mattina
Eni ha annunciato un calo di quasi 3 miliardi in questo primo trimestre e ha pianificato già un cambio di piani per il 2020-2021, gli indicatori e l'analisi tecnica da me condotta mi porta a pensare che eni andrà aumentando la pressione bull!

ho segnato i miei SL e TP aspettati!

fatemi sapere che ne pensate!

Commenti

L'analisi tecnica sul mercato azionario ha una efficacia molto limitata, io la applico solo al forex o materie prime. A maggior ragione, la crisi dei consumi attuali e la comunicazione degli earnings al di sotto delle previsioni, mi porta a pensare che non sia ancora il momento di un rialzo di ENI. Prudenza se si vuole andare in Long, e mettere sempre gli stop loss. Per me il mercato in questo momento sta lateralizzando in attesa di un qualche tipo di segnale, io per il momento sto dalla finestra a guardare gli sviluppi
Rispondi
Come sostengo sempre proiettare grafici al futuro basandosi sul passato ha gli stessi effetti dello studio dei ritardatari, degli ambo, degli alterni sulle lotterie Sisal pur appartenendo a settori diversi vengono così accomunate dal fattore "C".
Semplificare a livello elementare fa scervellare di meno e guadagnare forse di più rischiando meno.
Eni come altre società risente del calo dei consumi di combustibile, un buon prezzo per comprare le sue azioni sono tra i 7,55 e i 6 guardando come unico punto del passato il suo valore medio prima del tonfo.
Dopo il 4 maggio potrebbe essere già troppo tardi per ottenere un profitto maggiore, la riapertura graduale e la circolazione graduale tra comuni della stessa regione che consentirà di andare a trovare parenti smuoverà diverse automobili. Quando anche le regioni si apriranno i consumi saranno per forza di cose destinati a salire e dare un senso ai barili di petrolio stoccati e fermi in attesa di raffinazione.
Io le presi il 18 febbraio proprio a 7,55 e rivendute a 9,15 circa semplicemente ascoltando i decreti legge e i tg.
Stesso discorso varrà per Autogrill ora a 4,50 euro circa che risente di circolazione auto e riapetura ristoranti.
Non scommettete ad esempio su Campari perché nella fase 2 del Governo bar e discoteche dove si smercia di più il prodotto non sono ancora stati presi nemmeno in considerazione.
Rispondi
LorenzoGhessa UnknownUnicorn7832400
@UnknownUnicorn7832400, ottiama analisi, si le notizie ora la fanno da padrone, eni ad ora non mi da segnali di short, se mai si abbasserà a 7,55 aumenterò l'ingresso.. del resto il trend la fa da padrone ed ora è ascendente quindi si può fare un buon take profit sopratutto in vista ottimistica delle riaperture, per le altre società citate logicamente ti do ragione.. devo studiarmi i loro grafici
Rispondi
Bravo Lorenzo! Bella intuizione.
Rispondi