GordonGeko1
Long

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

MIL:ETFMIB   LYXOR FTSE MIB UCITS ETF - DIST
Falsa partenza per il Ftsemib future che non trova la forza necessaria per dare la spallata decisiva a quota 21.480 punti, rinunciando ad attaccare subito i livelli più distanti il primo dei quali a 21.580.

Non è una seduta da considerarsi come una resa del fronte rialzista ormai esausto, in quanto mancano ancora gli elementi oggettivi per fare un affermazione simile.

Al contrario la cautela nella fase di avanzamento verso quota 21.700 dei compratori è un fattore di solidità.

Tale aspetto infatti conferisce agli avamposti recentemente conquistati, come 21.240 e 21.100, maggiore stabilità attenuando la pendenza della linea di trend che unisce i minimi crescenti.

Ma è indiscutibile la valenza negativa di questa "mini" shooting star che, nonostante un escursione di massimo e minimo ridotta, prelude ad una nuovo test dei supporti prima citati.

Le evidenze emergenti dall'analisi dell' indicatore di trend cci sul grafico orario mostrano conferme in tal senso, prospettando per oggi un possibile test di quota 21.100 punti.

La prospettiva ribassista che potrebbe concretizzarsi una volta violati i minimi di ieri con una estesa giornata negativa, è quella di rinnovare il piano di attacco del supporto a 20.930 punti.

Infine come già sottolineato non è escluso il possibile annullamento delle lievi implicazioni ribassiste riscontrate, che verrebbe confermato con il superamento di 21.460 o quanto meno, con il consolidamento di un nuovo avamposto a 21.300 punti.

Strategia intraday sul Ftsemib future

Per le posizioni long: attendere la verifica del supporto posto a 21.200 la cui tenuta potrebbe rilanciare prospettive rialziste immediate con target 21.400 e stop loss confermato a 80 punti.

Con un profilo di rischio maggiore collocare verificare, subito dopo la confusa fase d'apertura, la tenuta di 21.250 rischiando al massimo 80 punti ed un target oltre 21.400 punti.

Per le posizioni short: verificare nuovamente la tenuta della fascia di resistenza compresa tra 21.500 e 21.380, aspettando la formazione di massimo uguali o decrescenti da cui fare partire ordini, con target 21.240 e stop di massimo 100 punti.

Con un profilo di rischio maggiore collocare più in basso a 21.280 un ordine una volta consolidata nel ella secondo sessione una debole tendenza ribassista con target 21.100 e stop di 80 punti.
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Chiedi aiuto Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Chiedi aiuto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci