AntonioFerlito

Previsioni Eur/usd Antonio Ferlito- Rialzo scontato

Long
OANDA:EURUSD   Euro / Dollaro
Previsioni Eur/usd Antonio Ferlito- Rialzo scontato

Nell'ultimo periodo l'euro si è dimostrato molto forte, con il cambio eur/usd che ha sfiorato quota 1.20.

Ci sono alcune buone ragioni per cui l'Euro e in particolare il cambio eur/usd continua a dimostrarsi forte.


La politica monetaria divergente tra la Banca Centrale Europea ( BCE ) e la Federal Reserve (FED) è al momento netta, con la Fed che sta attuando politiche monetarie accomodanti, stampando tantissimo denaro, a differenza della BCE molto più prudente in materia di stimoli monetari.

Gli stimoli monetari Della FED, al momento sono nettamente superiori a quelli della Bce .



Inoltre la situazione del debito, è adesso nettamente a favore della Europa, che ha, facendo la media dei singoli paesi, un rapporto debito/ pil più basso rispetto agli Stati Uniti.

Da questo grafico è possibile capire come il futuro per l'euro sia roseo, con ancora possibilità di rafforzarsi nei confronti del dollaro.

Uno dei modi poco conosciuti per capire i movimenti del cambio eur/usd è osservare contemporaneamente due grafici, eur/usd e il differenziale di rendimento tedesco 10-2 anni.



In linea blu abbiamo le quotazioni dì eur/usd , in linea arancione il differenziale di rendimento dei Bond tedeschi 10-2 anni.

Antonio Ferlito Report Bestbrokers 2020- Nuovo record equity 170.000
Abbiamo preso come riferimento la Germania, in quanto è la maggiore economia dell'euro zona con quasi il 30% del PIL apportato.

Ricordiamo che tra il differenziale di rendimento 10-2 dei bond tedeschi e l'euro esiste una correlazione inversa.

Quindi più è basso il rendimento, più eur/usd dovrebbe rafforzarsi.

Come vedete in grafico, il differenziale di rendimento è ai minimi storici a 0.25%.

Il Bond tedesco viene quindi considerato con uno dei più sicuri al mondo, ed è proprio per questo che i rendimenti di bond tedeschi sono bassissimi.

Questo forza dei bond rafforza eur/usd .

Con il differenziale ai minimi storici già prima dell'estate 2020 era facile ipotizzare un rialzo di eur/usd che prontamente è arrivato, passando da 1.08 a quasi 1.20 in pochi mesi.

Finché i rendimenti dei bond tedeschi rimarranno cosi bassi e la politica monetaria della BCE rimarrà meno Accomandante rispetto a quella della FED il rafforzamento dell'euro negli anni a venire sarà assicurato, con Eur/usd destinato a chiudere l'anno sopra quota 1.20.

Antonio Ferlito nato nella "Milano del sud", Vincitore della Traders'cup, Dal 2008 non si perde un giorno di borsa.

Commenti

Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Amici invitati Coin I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci