UniversiTrading

DAX30 e STOXX50 - Semplici ipotesi tecniche

Long
EUREX:FDAX1!   DAX FUTURES
Aggiorniamo velocemente i due principali indici europei: il Dax30 e l'Eurostoxx50. Come di consueto preferiamo analizzare il grafico del future e non dell'indice, per cui quelli che vediamo postati qui sono grafici giornalieri dei futures sui due indici appena menzionati.
I prezzi del Dax30 stanno interessando un'area importante, livelli in cui si intersecano ben due trend line dinamiche e una statica. Una di queste due trendline potrebbe fungere da neckline di un ipotetico testa e spalle rialzista al quale mancherebbe solo la spalla destra per poter essere ultimato.
Considerando le importanti resistenze appena menzionate, potremmo pensare che da qui i prezzi possano correggere verso la trend line ricavata traslando la neckline verso il basso e facendola passare dal minimo della spalla sinistra, per cui una ipotetica correzione con target area 12.650-12.700. Da questi livelli i prezzi dovrebbero tornare a salire, in considerazione del fatto che, con i movimenti delle ultime sedute, la struttura di brevissimo termine sembrerebbe essere tornata rialzista. L'eventuale target di questo ipotetico testa e spalle sembrerebbe molto ambizioso, in area 15.250, ma attendiamo i prossimi sviluppi e vediamo se questa ipotesi si realizzerà.
Dal lato algoritmico abbiamo il nostro T-F Indicator che già da diverse sedute aveva segnalato rialzo e tutt'ora indica una pressione in acquisto stabile, in quanto non ha generato divergenze.

Vediamo velocemente anche la situazione tecnica del secondo indice con un grafico giornaliero del suo future:
L'Eurostoxx50 presenta una situazione tecnica molto simile al Dax , ma lievemente diversa in quanto quest'ultimo ha già violato le prime resistenze statiche. Si trova ora, proprio a ridosso di una resistenza statica di medio termine e potremmo pensare che da qui i prezzi possano attuare una correzione verso area 3.300, sulla trendline dinamica che congiunge i due massimi discendenti precedenti. Tale livello risulta importante in quanto viene intersecato anche da una trendline statica, come possiamo vedere nella figura postata sopra . Questa area di supporto statico e dinamico potrebbe poi spingere i prezzi verso l'alto, verso un successivo livello dove vanno ad intersecarsi ancora una volta una trendline statica e una dinamica, cioè area 3.600.
Anche in questo caso il T-F indicator ha dato un segnale di acquisto già nella seduta del 4 di novembre e per il momento non mostra andare contro il rialzo in atto .
Attendiamo le successive mosse del mercato e vediamo se i livelli segnalati confermeranno le nostre ipotesi.
Buon Trading
Agata Gimmillaro

Commenti