santeptrader

#mattarella e l'indice italiano

TVC:FTMIB   Milano Italia Borsa Index
Dopo le prime consultazioni al quirinale, mattarella rimanda a casa i partiti, li rimanda a fare i compitini e tutti assieme nessuno escluso, senza sè e senza mà.
Bisogna dare atto all'indice Italiano che lavora meglio lui che tutta la classe politica.
Infatti post elezioni, dopo i minimi del 5 marzo, con non poca fatica l'indice ftsemib si è riportato in vantaggio, anche rispetto ad alcuni indici primari tra cui sp500 , djeurostoxx e dax .
Il ftsemib da 21400 punti circa, minimi post giornata elettorale subito si è riportato a 23000 punti, salvo poi stornare sino a 22000 punti, questo trading range continua a funzionare e così ci ritroviamo nuovamente a 23000 punti.
Appena toccati i 23000 punti il ftsemib reagisce con poca determinazione, la volatilità è tendenzialmente ribassista e manca un tocco di ipercomprato a far sì che il superamento dei 23000 punti si completi.
Molti titoli hanno recuperato forza e la spinta deve arrivare necessariamente da lì, attentiamo l'ipercomprato e sopratutto auguriamoci che non si crei un reversal island a 23000 punti, condizionato dal gap formatosi ieri 05 aprile 2018 tra i 22500 e 22650 punti.
Buon Trading
SantePTrader