Marco_Bernasconi

OGGI GIRA TUTTO ATTORNO ALLA BCE

Long
TVC:FTMIB   Milano Italia Borsa Index
Una giornata di attesa
Sara’ una seduta di borsa caratterizzata da un atteggiamento piuttosto attendista da parte degli operatori.
Prima di implementare ulteriori decisioni di asset allocation, i gestori vorranno conoscere l’esito della riunione dei capi di governo, riunione in cui , come ormai noto, si discutera’ su quali pacchetti utilizzare per fronteggiare la piu’ grande crisi economica che abbia mai afflitto la zona euro negli ultimi 70 anni.
Nel frattempo, la BCE ha ulteriormente allargato il proprio campo di azione includendo i titoli con rating BB tra i titoli accettabili come garanzia dei finanziamenti dati alle banche.
Tale ulteriore ammorbidimento delle condizioni del credito e’ stato un passaggio dovuto, legato alla necessita’ di evitare che eventuali downgrade del debito avessero finito per non rendere piu’ possibile usare determinati titoli a garanzia di crediti gia’ erogati.
Tale ammorbidimento non si estende ai titoli oggetto del piano di QE .

Nel frattempo, l’impatto dei provvedimenti di lockdown adottati dai vari governi Europei sulle rispettive economie inizia a farsi sentire in modo marcato.
Esso risulta meno vistoso e meno prolungato per la Germania. L’impatto per la Francia sara’ severo ma il trend di recupero dovrebbe essere veloce. Il trend del recupero per Italia e Spagna, piu’ esposte al business del turismo e della ristorazione tendera’ ad essere piu’ lento e la recessione piu’ marcata.

Attesi per oggi i dati sui flash PMI per il mese di aprile. Essi sono attesi in ulteriore contrazione rispetto alla rilevazione di marzo. La loro lettura servira’ per avere una picture piu’ chiara della profondita’ della crisi.

Ultima parentesi sul petrolio.
Abbiamo assistito nella seduta di ieri ad un rimbalzo delle quotazioni. Trattasi di un mero rimbalzo tecnico. I dati sulle scorte pubblicati ieri pomeriggio confermano la gravita’ della situazione. Esse sono salite di 15 milioni di barili, a 518.6 milioni. Trattasi del peggior dato degli ultimi 3 anni. Nel frattempo, continua il processo di storage del petrolio nei tankers in mezzo al mare. Al momento essi detengono 34 milioni di barili ma sono gia’ pronti per essere caricati sulle navi ulteriori 45 milioni di barili. La capacita’ massima di tali tankers e’ di 190 milioni di barili al momento.
Per chi e’ esposto alla commodity tramite ETC, suggeriamo di approfittare di tale rimbalzo per allegerire le posizioni.
• OPERA SOLO quando le probabilità sono a tuo favore.
• LIMITA le perdite.
• MASSIMIZZA i profitti.
• RIGORE nel rispettare le REGOLE che ti sei dato.
• TREND IS YOUR FRIEND.
Commento: L’analisi di preapertura ed i commenti che invio durante la giornata non costituiscono indicazioni di operatività . Si tratta di rumors provenienti dai miei contatti nelle trading room italiane e internazionali. E’ il pensiero degli operatori professionali, che a volte può essere completamente diverso dall’operatività indicata che è frutto dell’analisi tecnica del mio metodo per quello specifico giorno. I commenti vanno invece intesi e interpretati come “sentiment” dell’operatore professionista in una ottica temporale più ampia.

Commenti

ottima analisi e grazie per i suggerimenti finali :)
+1 Rispondi
Marco_Bernasconi alessandroceresoli
@alessandroceresoli, grazie a te per avermi letto
Rispondi
è sempre un piacere leggerti. concordo sul petrolio, d'altronde un rimbalzo era fisiologico
+1 Rispondi
@onky, grazie
Rispondi