Marco_Bernasconi
Long

IL PARADOSSO FED CONTRO OLD ECONOMY... LEGGETE E FATEVI 2 RISATE

TVC:FTMIB   Milano Italia Borsa Index
“Il trionfo del Giargiana”

La descriviamo con ironia la situazione dei mercati questa mattina. Non si puo’ fare diversamente.
Se volessimo usare dei termini propri del linguaggio dei social “e’ il trionfo del Giargiana”.

Eh si.. perche’ in questo contesto e’ il “Giargiana” che vince, mentre il “Milanese imbruttito soccombe, rimanendo attonito davanti agli schermi che continuano a mostrare grafici in rialzo, portando a segno una performance mensile memorabile”.

E cosi, mentre il “Milanese imbruttito” rimane fedele alla sua professionalita’ e ascolta le parole di Jerome Powell, il Giargiana continua a comprare il mercato azionario, confidando sull’appiattimento della curva dei contagi, rassicurato dall’efficacia del farmaco di Gilead (ma la scorsa settimana non avevano detto che non funzionava??) e sicuro di una ripresa a V dell’economia.

E il “Milanese imbruttito” continua a non capire. Le parole di Powell sono chiare e limpide. Lui stesso dichiara “di non aver mai assistito ad una crisi di tale entita’ in tutta la sua vita”. Questo significa che siamo di fronte a qualcosa di piu’ grave della crisi del 2008-2009, con ripercussioni importanti sull’economia USA.
L’incredulita’ sale. Powell, incalzato dalle domande dei giornalisti spiega ancora: “il mercato del lavoro subira’ un tracollo, la disoccupazione salira’ in modo vertiginoso. Ci vorra’ molto tempo prima che si torni ai livelli pre-Covid, perche’ per molti lavoratori sara’ difficile trovare subito un nuovo lavoro”. “questo si riflettera’ sulla domanda aggregata, e quindi sui consumi e sugli investimenti aziendali” continua Powell.

Ma queste parole rimangono totalmente inascoltate dal “Giargiana”. “glielo avevo detto Sig . Imbruttito!”, doveva comprare! Era chiaro! “lo sente cosa sta dicendo Povell”? dice che “la Fed fara’ tutto il possibile per supportare l’economia USA e che usera’ tutti gli strumenti necessari a sua disposizione! “mica hanno finito le munizioni, questi qua!” aggiunge il Giargiana. “ci riempono di soldi”! “io compro”!

E cosi il Milanese imbrutto capisce che forse ha sbagliato approccio, che continuare a guardare i dati macro ed i dati micro non serve proprio a nulla. Che quello che conta e’ il sentiment e la presenza della FED put.
Egli capisce che il mercato azionario ed il suo andamento, non e’ piu’ la rappresentazione grafica di un’economia sottostante, a sua volta fatta della somma dell’andamento di migliaia di aziende. Il mercato azionario ed i suoi prezzi, sono solo il risultato di un equilibrio tra quanti soldi vengono messi sul sistema e quanti ne escono, segue la stessa logica dell’andamento del prezzo del petrolio.
Secondo questa lettura “moderna o giargianese” del mercato, esso sale, se la FED mette dentro liquidita’ (cioe’ domanda di azioni), esso scende se la FED riduce la liquidita’. “il Giargiana, aveva ragione”. Sconsolato spegne il PC e se ne va a letto.

Questa mattina, quanto ci sediamo davanti al PC , dobbiamo chiederci se vogliamo essere dei “giargiana” o se vogliamo rimanere fedeli alla “old economy”, al vecchio approccio, basato sull’analisi dei trend macro e micro per fare scelte di investimento.

Perche’ non e’ finita’. Prima di poterci rilassare nel nostro balcone di casa per il ponte del primo maggio, dobbiamo affrontare anche la riunione della BCE , in cui la Sig .ra Rottermaier (Cristine Lagarde), dovra’ decidere se accontentare il “Giargiana” o se rimanere fedele alla Germania.
Nel primo caso aumentera’ ulteriormente il piano di QE , mettendo sul piatto altri 500 mld di euro , cosi come atteso dal mercato. Nel secondo caso, si limitera’ a copiare ed incollare quanto detto da Powell ieri sera: “siamo pronti ad implementare ulteriori misure di stimolo, qualora necessario”.

In un contesto di mercato in cui e’ “la logica del Giargiana a trionfare”, la prosecuzione del rally del mercato Europeo dipende da quanti soldi mettera’ sul piatto la BCE . Quanto piu’ aprira’ i rubinetti, tanto piu’ il giargiana spingera’ il tasto buy, ignorando totalmente che forse, anche il suo posto di lavoro, a breve, sara’ a rischio.

Se invece la BCE non dara’ i segnali attesi, se non si mostrera’ confident ed aggressiva cosi come e’ apparso Powell ieri sera, beh, allora gli indici Europei ritracceranno, ed il Milanese imbruttito avra’ la sua rivincita e riprendera’ un po’ dell’autostima persa.

Ora usciamo da questa veste ironica e torniamo ad aggiornarvi su alcuni dati interessanti.
Ieri sera hanno riportato la trimestrale alcuni colossi del mondo tech:

Facebook:
La societa’ ha riportato ottimi numeri. Il fatturato e’ cresciuto del 18% nel primo trimestre dell’anno salendo a 17.7 miliardi di USD contro stime degli analisti a 17.3 miliardi di USD. Incoraggianti le dichiarazioni fatte dal management sul trend dei ricavi ad aprile. Essi risulterebbero in linea con l’andamento dello scorso anno, evidenziando, quindi, per il momento, uno scarso impatto del Covid sul business di FB . In crescita le statistiche sugli utenti. I fedelissimi di FB sarebbero saliti a 2.36 miliardi da 2.26 del trimestre precedente.
Nel prossimo futuro, l’andamento delle entrate pubblicitarie di FB potrebbe subire una contrazione a causa delle minori spese pubblicitarie da parte di piccole aziende. Tuttavia, FB sta investendo in altri settori quali quello dei pagamenti e dell’e-commerce. Questo nuovo segmento operativo potrebbe contribuire positivamente sul fatturato complessivo.
Il titolo e’ salito del 10% nel mercato after hour.

Microsoft:
Positivi i numeri pubblicati ieri. Fatturato in rialzo del 15% a 35 miliardi di USD. Profiti in rialzo a 10.8 miliardi di USD. EPS a 1. 40 USD contro 1.28 USD atteso dal mercato. Il business di Microsoft non e’ stato intaccato in modo marcato dal Covid. Gli utenti hanno rinnovato i pacchetti office. La societa’ ha solo notato una contrazione dell’acquisto dei pacchetti da parte di chi non ha ancora aderito al servizio in sottoscrizione.
La societa’ ha anche subito dei rallentamenti nei piani di espansione del business Cloud in Cina , ma presto verranno ripresi i lavori.


Vi auguriamo di passare un rilassato primo maggio.
Commento: L’analisi di preapertura ed i commenti che invio durante la giornata non costituiscono indicazioni di operatività . Si tratta di rumors provenienti dai miei contatti nelle trading room italiane e internazionali. E’ il pensiero degli operatori professionali, che a volte può essere completamente diverso dall’operatività indicata che è frutto dell’analisi tecnica del mio metodo per quello specifico giorno. I commenti vanno invece intesi e interpretati come “sentiment” dell’operatore professionista in una ottica temporale più ampia.

Commenti

Davvero divertente e ben argomentato, in modo ironico racconta l’amara verità ... i mercati americani segnano la più grande performance mensile degli ultimi 45 anni al suono dei Fantastiliardi delle Banche Centrali... ma prima o poi Covid o non Covid, dovremo fare i conti con le trimestrali che saranno assai bruttine ( non per tutti ovviamente) e la disoccupazione crescente ...e allora la bolla scoppierà anche per il Sig. ‘Giargiana’, anche perché dopo i Fantastiliardi non mi risultano che esistano altre monete con corso legale a cui fare ri-corso... 😂
+1 Rispondi
Marco_Bernasconi frettieri98
@frettieri98, grazie sono contento che ti sia piaciuta... spesso comunque i mercati sorprendono. I bravi giornalisti non sono mai bravi speculatori... spero di avere reso l'idea 😊
Rispondi
e' un piacere leggerti,--- El Giargiana alla fine comunque soccombe --- 😁
+1 Rispondi
@valca1952, la realtà a volte dice il contrario, la cosa più importante è il TIMING
Rispondi
Testo scritto in modo molto scorrevole, ma allo stesso tempo ricco di buoni spunti
+1 Rispondi
Marco_Bernasconi AldoAntonella
@AldoAntonella, TI RINGRAZIO SEI MOLTO GENTILE
Rispondi
Perfetto. leggerti è un piacere. Non serve comprare il Financial Time.Un saluto.
+1 Rispondi
@ulisse010, mamma mia 😊
Rispondi
Forma e contenuti sempre apprezzabilissimi !
Stupendo il passaggio Rottermaier :-)
buon trading
+1 Rispondi
@onky, GRAZIE SEI GENTILEcome sempre
Rispondi
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Amici invitati Coin I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci