GordonGeko1
Short

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

MIL:FTSEMIB   None
Il Ftsemib future chiude la giornata di ieri violando, come da facili aspettative i 18.500, trascinato al ribasso dal sell off generalizzato su tutti i maggiori listini a cominciare da quello statunitense, fino a qualche mese con ottime prospettive rialziste.

La chiusura della giornata a ridosso dei minimi è un ulteriore segnale della forza dei ribassisti, incuranti dei ribassi precedenti.

Inutile l’opposizione rialzista nelle prime ore della seduta con il rimbalzo verso i 18.800 punti, movimento che fissa un nuovo livello di resistenza da superare per ripristinare quota 19.000 punti.

Infatti l'inclinazione della trend line tracciata lungo i massimi relativi di 19.100 e 18.955 punti e visibile chiaramente sul grafico orario, palesa lo strapotere dei venditori capaci di imprimere ai prezzi una velocità di discesa allarmante.

Lo sfruttamento in chiave ribassista è scattato una volta violata quota 18.710 producendo un caduta a 18.430 solo in parte recuperata.

La Black marubozu visibile sul grafico giornaliero non fa che confermare i timori della vigilia, rompendo verso il basso gli ultimi supporti rimasti e prospettando per oggi la verifica della tenuta di 18.400, con il il rischio concreto di sperimentare valori più in basso a quota 18.300 punti.

L'epilogo della battaglia per i compratori dunque volge definitivamente al peggio, come confermato dall'indicatore di trend cci i cui valori negativi raggiungono la zona di ipervenduto, evidenziando quindi l'enorme disparità tra le due componenti in campo.

L’unica speranza per ripristinare un decente equilibrio delle forze in campo è recuperare il prima possibile quota 18.900 punti senza registrare nuovi minimi relativi oltre 18.300 punti missione difficile ma non impossibile.

Strategia intraday


Per le posizioni long: procedere con un’ordine di acquisto con stop loss di massimo 100 punti, lungo la resistenza di 18.460 punti target oltre 18.770.

In alternativa con un profilo di rischio maggiore collocare un ordine condizionato a ridosso di 18.550, una volta stabilizzata la resistenza, con stop di 80 tick e target oltre 18.700 punti.

Per le posizioni short: attendere il test della resistenze di 18.860 prima di procedere, con stop loss di massimo 120 punti e target sotto quota 18.570 punti.
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Centro di supporto Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione TradingView Coin I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci