JPKDike
Formazione

Ghost in the shell

FX:GBPJPY   Sterlina / Yen giapponese
187 visualizzazioni
6
Pubblico questo piccolo tutorial per chiarificare come prendo posizione e quando le sinusoidi funzionano come dovrebbero e prendo l'ultima posizione che ho vinto bene e facilmente. E da qui voglio partire, dalla facilità di vittoria.

Se uno strumento non va nella vostra direzione, se rimbalza troppo spesso e troppo violentemente, se vi trovate a sperare di aver fatto la cosa giusta... beh, probabilmente non l'avete fatta. Uscite e riprovate. La cosa difficile del trading dovrebbe essere lo studio precedente e l'attesa del momento giusto, non il fare soldi dopo che siete entrati nel posto giusto al momento giusto.

Se avete fatto tutto bene i soldi arrivano tranquillamente.

E arriviamo al grafico, un esempio perfetto di come dovrebbe comportarsi il prezzo dentro la sinusoide. Eppure prima che rimbalzasse lassù e tornasse giù non potevo sapere se lo avrebbe fatto. Come le ultime due idee dimostrano... il prezzo non resta sotto o sopra una linea solo perché l'abbiamo disegnata. Avete presente quando sugli articoli di analisi dei siti professionali leggete cose come "BTC sta battagliando con ema a 50" oppure "il grosso supporto a livello 1.13 resiste alla pressione"...

Ecco, questa è una figura retorica. Si chiama "personificazione" e si tratta di attribuire comportamenti umani e attivi a oggetti inanimati. Rende la prosa fluida e scorrevole, permettendo l'uso di verbi attivi, e più importante rende dinamico il testo, vivifica le parole. Rende vivo l'oggetto nella mente del lettore.

"Il martello è battuto dal giudice per intimare silenzio"
"Il martello batte per intimare silenzio"

La differenza è lampante. Meno parole, frase fluida e attiva.

In poche parole: lo scrittore inganna il cervello del lettore mostrando l'azione attiva, e non raccontando quella passiva.

Cosa ci combina questo con il trading? Beh, tutto. Come io uso questa figura retorica nei miei libri per far restare il lettore incollato alle pagine, così questi siti di trading la usano per richiamare la vostra attenzione. E cosa anche peggiore, per farvi credere che linee e indicatori siano vivi, e che interagiscano con il prezzo. Io lo faccio per rendere il mio testo piacevole, loro lo fanno per farvi cliccare e farvi credere alle favole... linee, curve, arzigogoli, gattini e scarabocchi sono strumenti che ci permettono misurare e approssimare il movimento del mercato nel passato, nel presente e nel futuro. Ma NON sono vivi. Non interagiscono con il prezzo, non disturbano il sistema. Una linea è una linea, una sinusoide è una sinusoide, e un oscillatore è un oscillatore.

Così come un matematico non pretende dalla calcolatrice la risposta a un problema matematico, ma la usa per arrivarci, così noi non possiamo pretendere da strumenti e geometria la lettura del futuro o che indirizzino il prezzo in una determinata posizione. Quella è magia nera.

E quindi?

Beh, bisogna farci furbi. E la prima domanda da farci è: perché gli indicatori non funzionano? Eppure chi li ha inventati ci ha perso tempo e fatica, possibile che ci abbiano preso per il bulo?

E la risposta è no. Non lo hanno fatto. Tutti gli indicatori funzionavano... tipo 20/30/ 40 e più anni fa. Ma questo è il 2020, non il 1920. E qual è la differenza tra il 1920 e il 2020?

Quello che avete in questo momento davanti agli occhi, e che io sto usando per scrivere questo delirio :)

Nel 1920 gli indicatori funzionavano benone perché dietro a ogni operazione c'era un omino in carne e ossa che usava questi indicatori e poi pigiava un bottone. Tutti usavano gli stessi indicatori, ergo tutti avevano accesso alle stesse informazioni, ergo gli indicatori funzionavano.

Funzionavano perché erano usati, non erano usati perché funzionavano.

Poi sono arrivati i computer, l'euristica, gli algoritmi, internet e l'omino carne e ossa è stato soppiantato da una macchina. Skynet ha preso possesso del mercato finanziario :)

E questo è allo stesso tempo bene e male. Male perché le macchine calcolano e producono risultati, usando una matematica troppo complessa, a una velocità ineguagliabile dal nostro cervelletto. Non possiamo stargli dietro, manipolano il mercato e lo indirizzano come vogliono e non possiamo farci nulla.

Bene, perché le macchine sono stupide. Necessitano di istruzioni precise per funzionare, non hanno libero arbitrio e quindi non possono andare a caso e decidere in un secondo di cambiare comportamento. Sono programmate per fare una cosa, sempre la stessa cosa, e se anche noi non possiamo sapere come quella macchina è programmata, sappiamo che gli devono dare delle istruzioni, e queste istruzioni si devono basare sulla matematica, e nella fattispecie, essere attuabili su un piano cartesiano X/Y dove X è tempo e Y è prezzo.


Le macchine sono stupide, e come il grafico sopra a 1 minuto mostra, quando nasce un trend, grande o piccolo che sia , non possono nasconderlo. Banche finanziarie, edge found etc... tutti usano macchine per agire sul mercato, e tutti devono programmare le macchine allo stesso modo, per coordinarsi e guadagnare e spostare il prezzo su e giù a seconda dei propri interessi.

E quando tutte queste operazioni automatiche si allineano, questo è quello che succede. Le macchine sono stupide, ripetono gli ordini, e si basano sulla ripetizione. Ogni bandierina è una conferma del trend imminente, e ogni linea mostra l'inizio della candela a 1H rispettiva. O guardate un po' l'orario di ogni discesa: tranne l'ultima ora, dove c'è stato una serpentina, il prezzo si è comportato tutto il giorno allo stesso modo.

Entro i primi 10 minuti della candela a 1H, prima è andatp un poco su, a trovare il massimo della candela, poi giù forte al minimo. E anche l'ultima volta, sebbene in modo un poco meno preciso è sceso definitivamente alle 17:09...

Questo è quello che cerco quando parlo di sincronia e rimbalzo. E vale sia per la salita che per la discesa, sia per prendere il punto di inizio del movimento, sia per seguirlo e capire quando è finito e torna indietro. Potevate entrare alle 13... alle 14... alle 15... e comunque non perdervi nulla e rischiare pochissimo. Che poi rischio di nulla. Se vedete una cosa di questo tipo, contro una sinusoide, fate soldi assicurato.

E per finire l'ichimoku è perfetta per sapere il volume . Vedete come il prezzo attraversa ogni linea bassa, mentre rimbalza su quelle alte? Ecco, erano tutte conferme. Mentre in giornate come oggi, 9 settembre, tra le candele non c'era questa sincronia e ogni linea a 1M che incontrava "ci battagliava". E quando lo fa, io saluto con la mano e vado al giorno dopo. Anche perché, se è la giornata giusta, il prezzo si comporta in maniera perfetta sin dal mercato asiatico ed è il motvio per cui mi sveglio sempre alle 5 per vedere quando è stato fluido il movimento notturno e quindi prepararmi per l'apertura europea.

La difficoltà è aspettare il giorno giusto. Solo quello. Ma se vi allenate, anche provando con posizioni minuscole, e prendete confidenza con questi mercati casuali di questi mesi, quando arriveranno i mesi di trend importanti e super potenti, farete soldi a palate e tutta l'attesa sarà ripagata.

Quindi: sinusoidi, sincronia di movimento e volume che permette l prezzo di muoverso liberamente e non restare imbrigliato in ogni linea che inconcontra.
Commento:
Ecco un nuovo esempio appena formato. Meno bello, ma comunque interessante per la giornata.

Alle 2.02 ha fatto il primo impulso bello liscio, poi ha rallentato e dilatato i tempi, facendo il secondo alle 3.20 e poi mantenendo questo ritmo di 1 ora + 18 minuti fino alle 07:00, dove si + velocizzato scendendo alle 7:10 e quindi stringendo il gap.

Lo potevamo giocare? Sì, senza alcun dubbio. quando alle 7:10 ha fatto quella bella candela verde potevamo andare Long con SL subito sotto al minimo della candela orario.

Valeva la pena? Dipende dal vostro stile. Io direi di no, tanto se sale, il gap si riduce ogni ora fino a restare stabile, e avremo tutto il giorno per scegliere la miglior posizione possibili.

Anche meglio sarebbe se ora, per diciamo 3/4 ore facesse una bella discesa.
Commento: Ve lo scrivo qua. Questa mattina mi sono preso la salitina su questo strumento. Mentre ora ha rimbalzato sulla sinusoide scendendo alle 12.07 e poi non tornandoci. Tenete d'occhio le 13.07 che potrebbe essere un bello short.

Ormai avete capito: prendetelo se prima va su, e poi va giù con una candela rossa bella piena. E osservatelo per 10/15 minuti. Se per le 13.30 non si è allontanato dal vostro punto d'ingresso in giù allora uscite perché risiamo alle solite di ieri.
Commento: Flusssshhh!!!

Ora se torna su a chiudermi lo SL a 0 sbriciolo il PC nel muro XD

Non è possibile che siano 3 mesi che praticamente ogni ora c'è da invertire la posizione.
Commento: GBP/JPY si è bloccato e sono uscito. Ormai è così, bisogna sempre essere lì perché siamo in un periodo che nemmeno al mugello.

In ogni caso, pur continuando ad avere molti strumenti sfasati e alcuni con troppe curve, sono contento perché il volume sta aumentando e chissà che non si preannunci un autunno caldissimo.
Commento: Eccone un'altra. Ve la volevo postare, però le indicazioni qua erano strettamente a 1m e quindi non potevo.


La candela oraria delle 6:00 è stata un faro ed è quella che dovete cercare. Poi il timeframe si è dilatato, ma comunque ha retto il ciclo di prima su, poi giù a sfondare il prezzo di apertura della relativa candela.

La caduta alle 11:34 non è proprio il massimo, ma comunque nasce in apertura della candela a 30 minuti. Si può prendere.

Ora il ciclo si sta riportando vicino allo scoccare dell'ora, e mi aspetto un'altra indicazione come la prima. Bisogna vedere però se in su o in giù.
Commento: E per intendersi: vedo qua sopra praticamente tutti gli utenti sparire sabato e domenica. Probabilmente perché passate le settimane incollati allo schermo 24/7 e poi siete esausti.

Dovete imparare, una volta preparati i grafici, a osservare il mercato 1, massimo 2 volte l'ora. O anche meno se tanto avete capito che non succede nulla. Insomma, dovete imparare a vivere la vita, non diventare schiavi del mercato.

Tanto lui lavora per voi a ogni ora del giorno e della notte, e i punti d'ingresso ce li regala. Inutile starci a morire dietro.

Commenti

Ciao davvero molto interessante. Chiedo 2 cosse: a) come faccio a replicare la sinusoide sul mio piano di lavoro (io investo in azioni...può servire?) b) ho un blog e chiedo se posso pubblicare stralci di questo interessante commento
Rispondi
JPKDike saucius
@saucius allora, prendi un periodo temporale dove il prezzo è orizzontale e metti due rette a massimo e minimo. Poi con lo strumento sinusoidi piazzi i due punti della curva su massimo e mimimo, e li fai scorrere sull'asse delle y fino a toccare le candele. ripeti il procedimento per quella opposta. Magari poi faccio un post dove vi faccio vedere da cosa derivano le sinusoidi, perché sono così e come si disegnano.

Ti consiglio di disegnarle almeno su grafici a 1h, perfetto sarebbe 4h. E sì, funziona con tutti gli strumenti. Però non operando sulle azioni non so se possano esserci modifiche da apportare.

E riporta pure sul blog. Sono della generazione open source, quindi ognuno è libero di prendere le mie idee usarle o modificarle, magari migliorandole anche.
Rispondi
saucius JPKDike
@JPKDike, sei il top!!
Rispondi
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Amici invitati Coin I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci