Marco_Bernasconi

Wall Street festeggia con nuovi record le trimestrali partite...

TVC:IXIC   Indice Composite US
Wall Street festeggia con nuovi record le trimestrali partite alla grande.

A Wall Street si dice:

“Le opportunità arrivano raramente. Quando piove oro , mettete fuori il secchio, non il cucchiaio.”

(Warren Buffett)

Nell’ultima sessione, l’SP 500 è salito del +1,11%.

Gran parte del merito è dovuto ai titoli tecnologici, sanitari e delle comunicazioni che hanno avuto i maggiori rialzi. Dall’altra parte gli energetici e i finanziari che hanno chiuso in rosso. Ovviamente per il fenomeno dell’altalena questo significa che i rendimenti delle obbligazioni sono scesi.

A causare questo rally ieri una serie di reports economici incoraggianti che mostrano che gli Stati Uniti siano di nuovo affamati di consumismo, che meno lavoratori stiano perdendo il loro lavoro e che i profitti aziendali sono cresciuti.

Ci sono grandi aspettative nei mercati finanziari americani.

L’economia – e quindi i profitti aziendali – dopo avere toccato il fondo stanno esplodendo, grazie alle vaccinazioni COVID-19 e al massiccio sostegno del governo degli Stati Uniti e della Federal Reserve . I nuovi dati sulle vendite al dettaglio e le richieste di lavoro giovedì hanno contribuito a sostenere la visione che la ripresa economica sta accelerando.

Ogni giorno un altro record. Il mercato azionario continua a confermare le previsioni ottimistiche dello scorso anno, che avevano previsto al termine della pandemia un’economia super forte guidata da consumatori che sarebbero usciti dalle loro case, spinti dalle vaccinazioni o dalla convinzione che il peggio fosse alle nostre spalle.

Coinbase è entrata a far parte della mia personale tabella di investimenti a breve/medio termine. Per conoscere i corretti livelli di ingresso e non sbagliare il timing contattatemi.

I settori del S&P 500 che sono stati maggiormente acquistati nell’ultima sessione di borsa sono stati:
Immobiliare
Information Technology
Farma/Sanitario

I settori del S&P 500 che sono stati maggiormente venduti nell’ultima sessione di borsa sono stati:
Industriale
Fianziario
Energetico

Le vendite al dettaglio degli Stati Uniti sono salite del 9,8% a marzo rispetto a febbraio, superando le previsioni degli economisti per una crescita del 5,5%. Gran parte di questo grande rialzo è dovuto ai ristori di 1.400 dollari mandati alle famiglie nell’ultimo sforzo di salvataggio economico compiuto dal governo americano per salvare i conti bancari delle famiglie. Gli economisti hanno evidenziato di quanto la gente sia pronta a spendere quando l’economia si riaprirà e le condizioni miglioreranno. Questo rappresenta un solido pilastro per un’economia che è basata principalmente su spese di consumo.

Un altro report ha dato una lettura incoraggiante sul mercato del lavoro. Solo 576.000 persone hanno fatto domanda per i sussidi di disoccupazione la scorsa settimana. Questo è molto sotto i 700.000 che erano previsti e in calo rispetto ai 769.000 della settimana precedente. Si tratta del numero più basso dall’inizio della pandemia.

A completare questo quadro ieri, le più grandi aziende statunitensi hanno riportato profitti ancora più solidi per i primi tre mesi del 2021 rispetto alle previsioni degli analisti. Le aspettative sono molto alte per questa stagione di reporting degli utili, che potrebbe avere un risultato di avere la crescita più forte degli ultimi 10 anni

I livelli dei 3 maggiori indici americani dopo l’ultima sessione di borsa sono:

L’S&P 500 è salito di 45,76 punti a 4.170,43 per un +1,11%. Nuovo record storico
Il Dow Jones è salito di 305,10 punti a 34.036,0 per un +0,90%. Prima volta sopra i 34.000
Il Nasdaq ha guadagnato 180,92 punti, o +1,31%, a 14.038,76.
L’indice Russell 2000 rappresentativo delle small-cap ha guadagnato il +0,40%, chiudendo a 2.257,07.

Il prezzo del greggio americano è sceso di 19 centesimi chiudendo a 63,27 dollari al barile.

Ampie parti del mercato iniziano a mostrare una grande ripresa.

BlackRock , PepsiCo e UnitedHealth Group hanno tutti presentato utili maggiori per il primo trimestre rispetto alle aspettative degli analisti.

BlackRock è salita del 2,1%,
PepsiCo ha guadagnato lo 0,1%
UnitedHealth è salita del 3,8%.

Delta Air Lines, ha riportato invece risultati più deboli del previsto per l’inizio del 2021, ha comunque evidenziato ottimismo per i mesi a venire. Delta ha comunicato che potrebbe tornare a fare profitti entro la fine dell’estate, con la previsione che la ripresa che si sta vedendo nei viaggi aerei continui.

Delta Air Lines ha perso ieri il -2,8%.

I titoli al centro della mia attenzione nel bene e nel male nel mercato dopo l’ultima sessione di borsa sono stati:

Tesla Inc +0.90%

Apple Inc +1.87%

Amazon.com Inc +1.38%

Nvidia Corp +5.63%

Microsoft Corp +1.53%

Adv Micro Devices +5.68% Attenzione a questo titolo che è presente nella mia tabella di investimenti a breve/medio termine. Per conoscere i livelli di ingresso corretti e non sbagliare il timing contattatemi

Bank of America Corp -2.86%

Facebook Inc +1.65%

Nio Inc -3.67%

Alphabet Cl A
+1.93%

2U INC +3,03% Attenzione a questo titolo che è presente nella mia tabella di investimenti a breve/medio termine. Per conoscere i livelli di ingresso corretti e non sbagliare il timing contattatemi

EVOLENT HEALTH INC CL A +2,68% Attenzione a questo titolo che è presente nella mia tabella di investimenti a breve/medio termine. Per conoscere i livelli di ingresso corretti e non sbagliare il timing contattatemi

Qualche volta ascolto commenti nei quali i trader mi dicono che preferiscono stare fuori dal mercato perché prevedono un imminente ribasso. Mi è successo diverse volte nelle ultime settimane di udire questi commenti. Questa strategia non ha pagato e coloro che hanno preferito uscire e guardare da fuori adesso non sanno cosa fare. I mercati non si affrontano così, è proprio durante la volatilità del mercato il momento in cui deve avvenire la ricostruzione del portafoglio, e che è fondamentale non sbagliare timing e comprare i titoli giusti.

La volatilità permette ai portafogli preparati di tornare liquidi ed utilizzare questa liquidità per acquistare i titoli giusti, nel momento giusto, a prezzi notevolmente più bassi.

Il trading finanziario consiste esattamente in questo.

C’è un divario enorme tra Asia e stati Uniti nelle campagne di vaccinazione. Quasi la metà degli adulti americani ha ricevuto almeno una dose del vaccino, e circa il 30% degli adulti negli Stati Uniti è stato completamente vaccinato.

In Giappone, dove le vaccinazioni sono appena iniziate, c’è una recrudescenza delle infezioni in corso. Un alto funzionario del partito al potere ha suggerito la possibilità di cancellare le Olimpiadi di Tokyo, che inizieranno a luglio, se le infezioni continueranno ad aumentare. Non credo a questa ipotesi ma il mercato sicuramente ne è stato influenzato questa notte.

I valori dei mercati asiatici di questa mattina in prossimità della chiusura nel momento in cui sto scrivendo la mia analisi sono:

Il Kospi della Corea del Sud è salito del +0,10% a 3.194,49.
Il Nikkei 225 del Giappone è salito del +0,10% a 29.674,31.
L’S&P/ ASX 200 dell’Australia è sceso del +0,10% a 7.052,30.
L’Hang Seng di Hong Kong è sceso del -0,10% a 28.771,21.
lo Shanghai Composite ha guadagnato il -+0,20 % a 3.406,93.

L'esecuzione di investimenti, posti in essere dovranno essere fatti sotto la supervisione di un professionista di vostra fiducia iscritto all'apposito Albo, saranno quindi a vostro completo rischio, non assumendo personalmente alcuna responsabilità al riguardo. L’operatività descritta è proposta in maniera teorica e allo scopo formativo nei mercati finanziari. L'intento di questa analisi è quindi esclusivamente divulgativo e non costituisce stimolo all'investimento e/o consulenza finanziaria.

Prova gratis il mio copy trading statistico! Testa personalmente il servizio e valuta la qualità dei segnali. https://www.marcobernasconitrading.com/it/prova-gratuita-2
Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.