CarmenPiscitelli

Mercato cinese: possibile opportunità?

Long
NASDAQ:MCHI   iShares MSCI China ETF
Tutti i mercati in questa fase stanno osservando un periodo di ritracciamento, generato dai timori inflattivi, nuovi lockdown, nonché possibili politiche monetarie meno accomodanti. Mentre le borse occidentali solo nelle ultime sedute hanno vissuto uno storno nell’ottica del 5/6% , se spostiamo la nostra attenzione sul mercato Cinese, potremo osservare una situazione totalmente diversa.
Analizzando un ETF replicante l’andamento dei principali titoli Cinesi, potremo notare come esso , seppur con un trend di fondo rialzista, riscontrabile dall’andamento dei minimi ciclici crescenti, abbia fatto registrare dagli ultimi massimi del 2021, uno storno delle quotazioni del 35% circa.
In che maniera poterne approfittare?
Sappiamo benissimo che, per quanto in una fase attuale di difficoltà, quella Cinese è una delle economie più forti e con ulteriori margini di crescita per il futuro, nonché una delle più influenti.
In un’ottica di medio/lungo periodo e con una quota “satellite” del nostro portafoglio, può essere interessante andare a valutare degli ingressi, cercando di accumulare posizioni durante questa fase di debolezza, eventualmente evitando di investire tutto in un’unica soluzione, ma andando anche a parzializzare gli ingressi su eventuali ulteriori ribassi, o successivamente andando ad implementare un approccio di piramidazione sulla forza.
Con questa idea, cerco di trovare asset con un buon potenziale, ma che possano essere nel complesso sottovalutati, rispetto ai mercati Europei o Americani, che seppur in fase di pullback, al momento sono ancora molto vicini ai massimi storici.
Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.