GordonGeko1
Long

Segnali incoraggianti per Moncler, ma non basta

MIL:MONC   MONCLER
Con la stagione autunnale alle porte ripartono gli acquisti su Moncler (+3.90% a 35.06€) grazie anche alla ritrovata fiducia degli investitori sull'intero comparto azionario italiano, dopo la recente formazione del nuovo governo che potrebbe sciogliere molti noti di finanza pubblica dominati dall'incertezza.

Secondo gli analisti da Moncler invece non arrivano che certezze con una evoluzione delle vendite che entra nel vivo , grazie al prossimo inizio dell'autunno tanto da spingere Kepler Cheuvreux a raccomandare di acquistare il titolo con un target oltre 44 euro .

Dal punto di vista della dinamica dei prezzi il trend rialzista impressionante sfoggiato nei mesi di giugno e luglio si è schiantato contro la resistenza oltre 41€, determinando un altrettanto violento movimento correttivo che ha stabilizzato il supporto di quota 33.90€.

Valore spesso ricorrente che ha più volte innescato importati reazioni rialziste e verso cui i prezzi stavano tendendo, prima dell'exploit di oggi.

L'indicatore di trend cci sul grafico giornaliero non conferma il superamento della fase ribassista/neutrale, abbozzando debolmente valori negativi ma prossimi alla linea dello zero.

La prospettiva più concreta non può dunque ancora definirsi come rialzista, servono al riguardo chiusure superiori ai 36.50€ per confermare con un'adeguata pressione in acquisto che spinga velocemente i prezzi a ridosso della fatidica quota di 40€.

Strategie operative su Moncler

Per le posizioni long: in ottica d'investimento a medio termine iniziare ad accumulare il titolo in portafoglio ai prezzi correnti, impiegando piccole quantità di capitale rispetto al totale disponibile.

Ciò consentirà di sfruttare possibili discese sotto quota 33.70 prima e 29.80€ a seguire, usufruendo quindi di un sostanzioso sconto rispetto al fair value indicato dagli analisti oltre i 42€.

La valorizzazione dell'investimento potrebbe gia avvenire con la fine dell'anno dove la stagione invernale dovrebbe incentivare le vendite dell'azienda in un contesto generale si spera ancora rialzista.

Per prospettive operative di breve termine acquistare solo dopo la conferma del supporto ancora da testare a 34.50€, rischiando uno stop loss a 33.20 ed un target oltre 38.40 .

Per le posizioni short: le vendite allo scoperto visti i fondamentali d'eccellenza dell'azienda sono da escludere.

Infatti è bene ricordarlo negli anni il marchio Moncler dall'alto dei suoi 200 mln di utile netto medi annui, ha consentito al Ceo e maggiore azionista Remo Ruffini, di diventare uno dei maggiori investitori del paese con partecipazioni azionarie nei principali gruppi quotati al Ftse Mib.

Meglio acquistare opzioni Put, strike 34€, scadenza dicembre 2019, soltanto nell'eventualità di cedimenti sotto quota 33.50€ entro la fine di settembre, beneficiando di rendimenti potenziali amplificati dalla leva ed un rischio massimo ridotto al controvalore del premio pagato.
RAGAZZI ATTENZIONE: ... ricordarlo negli anni il marchio Moncler dall'alto dei suoi 200 mln di utile netto medi annui, ha consentito al Ceo e maggiore azionista Remo Ruffini, di diventare uno dei maggiori investitori del paese...
Rispondi
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Help Center Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione TradingView Coin I miei ticket di supporto Help Center Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci