I_I_I

questo nasdaq cova un occasione d'oro

I_I_I Aggiornato   
TVC:NDQ   US 100 INDEX
non siamo innamorati dei titoli che abbiamo in portafoglio
ne abbiamo pochi siamo agili
abbiamo una bella watchlist
saltiamo da un titolo all'altro quando entrano in trend
i titoli di posizione li trattiamo in ottica di lungo periodo, anche decennale li guardiamo su timeframe settimanale mensile trimestrale, è un altro sport

siamo concentrati maniacalmente sul saldo del nostro portafoglio
quando il saldo sale dobbiamo ridurre la size di liquidità e andare a margine acquistare tutto il possibile
quando il saldo scende, e lo fa per piu di 2 3 giorni vuol dire che siamo controtrend o c'è qualcosa che non va, noi aumenteremo la size di liquidità

Se il saldo continua a scendere porteremo la liquidità al 80% o al 100% terremo solo i titoli da cassettista con size molto eque


abbiamo una strategia per ogni singolo titolo ed un piano da seguire per ogni singolo titolo, ma tutto passa in secondo piano se il mercato si posiziona contro di noi.
se il mercato corregge la strategia su ogni singolo titolo salta. E' quindi importante mettere in macchina stop in profit o azzerare il rischio con stop in pari.

il mercato è TIMING non previsione - il mercato è 90% money, size, position management e 10% tecnica 0% previsione


si entra a mercato quando il mercato va in trend.. cercare NYMO e NAMO, sono buoni indicatori di timing.. long o short.. e si stà fermi o ci si specializza in intraday
se il mercato lateralizza, e si va in ferie quando gira in tondo ubriaco.

quello che vogliamo dal mercato è direzionalità. Se non operiamo short, staremo a mercato SOLO E SOLAMENTE quando la direzionalità è LONG
ovviamente entreremo in questa direzionalità con ritardo e ne usciremo con ritardo, questo è il rischio da pagare.

trading come business di joe ross c'è anche in italiano
trading in the zone di mark douglas c'è anche in italiano sono due testi senza tecnica, senza complicazioni, sono due testi che ti spiegano quando e come stare sul mercato e quando no, sono facili come due libri di narrativa e si leggono in 10 giorni

bulkowski basta digitarlo su un motore di ricerca, e si troverà il suo sito dove ci sono tanti testi per la tecnica, alcuni a solo 15 euri molto semplici ma in inglese
Gli si può preferire altre tecnice, ma sinceramente è difficile approcciarsi ad altre tecniche senza aver prima letto qualcosa di bulkowski

investire è molto diverso dal diffuso termine di giocare in borsa, l'investitore è il predatore che uccide per necessità di sfamarsi, chi gioca in borsa è il cacciatore che uccide per sport ma che poi fa la spesa alla coop. Solo chi ha necessità di sfamarsi avrà successo negli investimenti, gli altri se gli va bene perderanno, ma i più saranno sbranati distrutti annientati.
------
non operiamo mai controtrend, a meno che non siamo cassettisti, se il mercato corregge e non operiamo short, stiamo fuori e attendiamo, il mercato in correzione vale più del piano sui singoli titoli, ci dice di chiudere con stop loss le posizioni in perdita e di o mettere stop in profit su quelle in gain - il mercato in correzione ci dice di incrementare la size di liquidità. O se siamo esperti, e in tal caso non siete di sicuro arrivati a leggere fin qui, di proteggersi con prodotti short.
-----

tutti possono prevedere o chiamare titoli, il primo che fosse sicuro della sua previsione, raddoppierebbe il suo avere in tre chiamate, un punto di un future sono 500$ e il costo di un contratto è alla portata di tutti il primo che sa prevedere dove andrà il mercato lavora un mese e poi va in vacanza una vita, c'èra anche la canzone? mi pare di si




Commento:
a mio parere ci siamo. Farei un giro sui titoli che hanno preso grosse batoste. Qualche solare, qualche auto elettrica, qualche chimico, qualche astronave. Se abbiamo liquidato si fa spesa, moderata, e più pesante su eventuali rotture sulla forza.