Marco_Bernasconi

Huawei non ha più i chip per costruire nuovi smartphone

TVC:SHCOMP   Indice Shanghai Composite
Huawei: i chip per smartphone in esaurimento sotto le sanzioni.
Il gigante tecnologico cinese Huawei sta esaurendo i chip dei processori per la produzione di smartphone a causa delle sanzioni statunitensi e sarà costretto a interrompere la produzione dei propri chip più avanzati, dice un dirigente dell'azienda, in segno di crescenti danni all'attività di Huawei a causa della pressione americana.

NEL GRAFICO L'INDICE SHANGHAI COMPOSITE

Huawei Technologies Ltd., uno dei maggiori produttori di smartphone e apparecchiature di rete, è al centro della tensione tra Stati Uniti e Cina per quanto riguarda la tecnologia e la sicurezza. La faida si è estesa fino ad includere la popolare applicazione video cinese TikTok e il servizio di messaggistica cinese WeChat.

L'anno scorso Washington ha tagliato l'accesso di Huawei ai componenti e alla tecnologia degli Stati Uniti, compresa la musica di Google e altri servizi per smartphone. Queste sanzioni sono state inasprite a maggio, quando la Casa Bianca ha vietato ai fornitori di tutto il mondo di utilizzare la tecnologia statunitense per produrre componenti per Huawei.

La produzione di chip Kirin progettati dagli ingegneri di Huawei si fermerà il 15 settembre perché sono prodotti da appaltatori che hanno bisogno di tecnologia di produzione statunitense, ha detto Richard Yu, presidente dell'unità consumatori dell'azienda. Ha detto che a Huawei manca la capacità di produrre i propri chip.

"Questa è una perdita molto grande per noi", ha detto Yu venerdì a una conferenza di settore, China Info 100, secondo una registrazione video dei suoi commenti pubblicati su diversi siti web.

"Purtroppo, nella seconda tornata di sanzioni statunitensi, i nostri produttori di chip hanno accettato ordini solo fino al 15 maggio. La produzione chiuderà il 15 settembre", ha detto Yu. "Quest'anno potrebbe essere l'ultima generazione di chip di alta qualità Huawei Kirin".

Più in generale, la produzione di smartphone di Huawei non ha "nessun chip e nessuna fornitura", ha detto Yu.

Yu ha detto che le vendite di smartphone di quest'anno saranno probabilmente inferiori al livello del 2019 di 240 milioni di portatili, ma non ha fornito dettagli. L'azienda non ha risposto immediatamente alle domande di sabato.

Huawei, fondata nel 1987 da un ex ingegnere militare, nega le accuse che potrebbero facilitare lo spionaggio cinese. I funzionari cinesi accusano Washington di usare la sicurezza nazionale come scusa per fermare un concorrente delle industrie tecnologiche statunitensi.

Huawei è un leader tra i concorrenti cinesi emergenti nel settore delle telecomunicazioni, delle auto elettriche, delle energie rinnovabili e in altri campi in cui il partito comunista al potere spera che la Cina possa diventare un leader globale.

Huawei ha 180.000 dipendenti e uno dei più grandi budget di ricerca e sviluppo al mondo, con oltre 15 miliardi di dollari all'anno. Ma, come la maggior parte dei marchi tecnologici globali, si affida ad appaltatori per la produzione dei suoi prodotti.

In precedenza, Huawei ha annunciato che le sue vendite globali sono aumentate del 13,1% rispetto a un anno fa, raggiungendo i 454 miliardi di yuan (65 miliardi di dollari) nella prima metà del 2020. Yu ha detto che ciò è dovuto alle forti vendite di prodotti di fascia alta, ma non ha fornito dettagli.

Huawei è diventato il marchio di smartphone più venduto al mondo nei tre mesi che si sono conclusi a giugno, superando per la prima volta il rivale Samsung a causa della forte domanda in Cina , secondo Canalys. Le vendite all'estero sono diminuite del 27% rispetto all'anno precedente.

Washington sta anche facendo pressione sugli alleati europei e su altri alleati per escludere Huawei dalle reti di prossima generazione come rischio per la sicurezza.

In altri scontri tra USA e Cina , il proprietario di TikTok, ByteDance Ltd., è sotto la pressione della Casa Bianca per vendere l'applicazione video. Ciò è dovuto al timore che il suo accesso alle informazioni personali di milioni di utenti americani possa essere un rischio per la sicurezza.

Giovedì, il presidente Donald Trump ha annunciato il divieto di transazioni non specificate con TikTok e il proprietario cinese di WeChat, un popolare servizio di messaggistica.

Visita il mio canale YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCG1UFEumkuddI0CM8Il-P3w
Prova GRATIS i servizi qui: https://orsoetoro.com/prova-gratuita-dei-servizi
Guadagna con le “le azioni dimenticate” qui:
https://www.orsoetoro.com/one-shot

Commenti

Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Amici invitati Coin I miei ticket di supporto Centro di supporto Messaggi Privati Chat Esci