Marco_Bernasconi

La “Virgin Galactic” effettuerà il primo lancio spaziale...

NYSE:SPCE   Virgin Galactic Holdings, Inc
di prova con equipaggio dalla base in New Mexico tra pochi giorni.

“Virgin Galactic” prevede di lanciare il suo primo volo di prova spaziale tra il 19 e il 23 novembre.

"Questo sarà il primo volo spaziale umano mai condotto dal New Mexico", ha dichiarato l'amministratore delegato Michael Colglazier.
La “Virgin Galactic” è una compagnia creata dal magnate Richard Branson (proprietario della Virgin) allo scopo di offrire voli spaziali suborbitali con scopi commerciali o turistici.
Il 17 ottobre 2011, Branson ha inaugurato nel deserto del New Mexico, negli Stati Uniti , lo "Spaceport America", il primo aeroporto spaziale della storia, disegnato dalla penna dell'architetto britannico Norman Foster.
La prima navetta fu chiamata “SpaceShipOne”.
Sei anni fa, Il 31 ottobre 2014 l'aeronave “SpaceShipTwo” sfortunatamente esplose in volo sopra il deserto californiano del Mojave poco dopo essere stata sganciata dall'aereo madre;
l’incidente avvenne pochi secondi dopo l'accensione dei propulsori, causando la morte del copilota e il ferimento grave del pilota.

La mission di “Virgin Galactic” è:
USARE LO SPAZIO PER IL BENE
Si definiscono la prima azienda aerospaziale commerciale e verticalmente integrata al mondo. Intenzionati a sviluppare e gestire una nuova generazione di veicoli spaziali per aprire lo spazio a tutti.
La missione di “Virgin Galactic” è utilizzare lo spazio per il bene, offrendo al tempo stesso un'esperienza senza pari ai clienti.
“Migliorare l'accesso allo spazio è un'ambizione fondamentalmente impegnativa. Lo realizzeremo solo in uno spirito di collaborazione e con il riconoscimento che dobbiamo continuamente imparare e possiamo sempre migliorare. Siamo all'alba di un'epoca d'oro dell'esplorazione spaziale che trasformerà il nostro rapporto con la Terra e con il cosmo .” Ha avuto modo di dichiarare Sir Richard Branson, Fondatore di “Virgin Galactic”.
La navicella spaziale, chiamata” VSS Unity” ha condotto due precedenti voli di prova nello spazio.
I test consistevano in voli a planata senza motore.
Lo Spaceport sarà la base di “Virgin Galactic” per il lancio di passeggeri in brevi viaggi a 80 km di altezza sopra la Terra, a partire dall'anno prossimo.
La compagnia non ha ancora annunciato una data certa per questo evento.
L'unità è progettata per essere trasportata in alto agganciata ad uno speciale jet da trasporto e rilasciata ad alta quota, dove il suo motore a razzo si accenderà.
I voli suborbitali sono progettati per inviare il velivolo ad un'altitudine di almeno 80 chilometri prima di scendere e planare verso un atterraggio su una pista.

Oltre ai passeggeri,” VSS Unity” ospiterà piccoli esperimenti scientifici programmati dalla NASA sul volo di questo mese.
Questo produrrà i primi utili aziendali attraverso per “Virgin Galactic”.
Il progetto dell'azienda è di offrire 500 posti all'anno al costo di 200 000 dollari l'uno per raggiungere quote superiori ai 100 km d'altezza e per offrire l’esperienza di sei minuti di assenza di peso.
Commento: Le mie comunicazioni, sono da ritenersi non personalizzate, ma pensate scritte ed inviate ad un pubblico indistinto. Io non opero, come consulente finanziario e nessun messaggio o comunicazione deve essere intesa come stimolo all'investimento e/o consulenza finanziaria. L'esecuzione di investimenti, posti in essere dovranno essere fatti sotto la supervisione di un professionista di vostra fiducia iscritto all'apposito Albo, saranno quindi a vostro completo rischio, non assumendomi alcuna responsabilità al riguardo. L’operatività descritta è proposta in maniera teorica e allo scopo formativo nei mercati finanziari. Il mio intento è quindi esclusivamente divulgativo e non costituisce stimolo all'investimento e/o consulenza finanziaria.

Commenti

Ieri ho fatto un ingresso long su SPCE, nella speranza di un decollo ascendente!
Rispondi