Marco_Bernasconi

Trump, adesso è veramente "game over"... e i mercati festeggiano

SPCFD:SPX   Indice S&P 500
I mercati continuano a crescere spinti dalla vittoria dei democratici e dalle speranze degli stimoli che daranno all'economia.


Passata la paura e lo sgomento delle immagini che ci hanno impressionato in televisione, i mercati hanno ripreso il rally a Wall Street, dopo che il congresso degli Stati Uniti in una sessione notturna ha certificato la vittoria del presidente democratico Joe Biden .

L'S&P 500 è aumentato ancora chiudendo con +1,48% raggiungendo il record di 3803 punti.

Quello che ha spinto i principali indici azionari statunitensi sui loro massimi storici giovedì, e stata la scommessa che la confermata “Blue Wave” democratica di Washington significherà che sono in arrivo nuovi stimoli per l'economia.

I mercati avevano capito fin da subito che la violenza e il caos del giorno precedente a Capitol Hill non avrebbe avuto alcun effetto nella società.

Anzi questo con il senno di poi ha decretato la parola fine sulla storia politica di un presidente molto contestato durante il suo mandato pur avendo fatto raggiungere all'economia americana risultati enormi.

Dopo quello che è successo negli ultimi giorni, Trump non solo ho perso la presidenza degli Stati Uniti ma ha perso completamente il suo ruolo all'interno del partito repubblicano.
In questo momento rappresenta un elemento da evitare per chiunque voglia pensare a fare politica in futuro negli Stati Uniti .

Con i democratici che adesso hanno il completo controllo di Washington, i prezzi a Wall Street stanno anticipando la promessa che l'amministrazione Biden ed il congresso:
• Spedirà ad ogni americano 2.000 $.
• Aumenterà la spesa per le infrastrutture.
• Prenderà nuove misure per curare l'economia, ancora totalmente alle prese con i problemi della pandemia.
• Questi stimoli non tarderanno ad arrivare.

Il rally è stato alimentato da un’ampia base di titoli anche se il settore tecnologico dell’SP500 ha registrato il guadagno maggiore:
I settori del S&P 500 che sono stati maggiormente acquistati sono stati:
· Information Technology
· Beni non di prima necessità
· Energetico
· Finanziario
· Communication Services


Da sottolineare che anche ieri hanno continuato a crescere i rendimenti del Tesoro riflettendo le aspettative che l'aumento della spesa pubblica possa determinare un aumento dell'inflazione.

Va tenuto in considerazione che nel lungo periodo un mercato obbligazionario che sale può influenzare la direzione verso dove andrà la liquidità.

Il rendimento a 10 anni è salito all'1,08% dall'1,02% di mercoledì scorso, dopo aver superato il livello dell'1% per la prima volta da marzo.

Tassi d'interesse più alti permettono alle banche di ottenere maggiori profitti dai prestiti, e le azioni finanziarie sono tornate ad essere tra i leader del mercato.
• JPMorgan Chase è salita del 3,3%.
• Bank of America ha guadagnato il 2,2%.

Gli indici:
• L'S&P 500 è salito di 55,65 punti a 3.803,80. +1,48%.
• Il Dow Jones è salito di 211,73 punti a 31.041,14 +0,69%.
• Il Nasdaq Composite è salito di 326,70 punti a 13.067,50 +2,56%.

I titoli tecnologici sono saliti, recuperando dalla debolezza del giorno prima e dimenticando le preoccupazioni che una Washington a gestione democratica li avrebbe presi di mira con regolamenti più severi.
Facebook è salito del 2,1% dopo aver perso il 2,8% mercoledì
Tesla è salita del 7,94%
Apple è salita del 3,41%
Nio è salita del 7,49%

Il mercato veniva da una giornata nella quale l'elezione democratica dei due senatori della Georgia aveva dato inizio al rally borsistico, per poi scivolare quando i “lealisti” del presidente Donald Trump avevano preso d'assalto il Campidoglio durante la seduta in cui il congresso doveva certificare la sconfitta di Trump e l’elezione ufficiale di Biden .

Per chi continua a gridare alla sorpresa di ciò che accade in borsa, davanti al caos politico attuale e alla accelerazione dei contagi della pandemia di coronavirus in tutto il mondo, faccio notare che la qualità principale dei mercati è di “scommettere sul futuro”.

In questo momento la scommessa è che con l'aiuto ponte degli stimoli di Washington i “tori di Wall Street” si aspettano che l'introduzione dei vaccini riporti la vita quotidiana gradualmente alla normalità. Questo fa prevedere agli investitori una ripresa esplosiva della crescita e che i profitti delle imprese saranno stimolati dalla compressione che i consumi hanno avuto in questo ultimo anno.
“Il mercato sta guardando fino a fine anno a quello che sembra un anno davvero solido per la crescita dei profitti".


Nonostante l'ottimismo permangono le incertezze legate ancora ad una fase di transizione politica e certamente all'evoluzione del virus fintanto che questa battaglia non sarà vinta.
I dati macroeconomici sempre molto importanti per Wall Street, in questo momento, saranno ancora più determinanti.

Il report uscito ieri mostra un’economia ancora molto fragile a causa dell’aggravarsi della pandemia ma non così terribile come gli economisti si aspettavano.

I sussidi di disoccupazione sono diminuiti scendendo a 787.000, mentre i dati attesi erano di un aumento del numero dei sussidi stessi.

Un altro dato che ha spinto il mercato ieri, è stato quello della crescita del settore dei servizi negli Stati Uniti nel mese scorso, anche questo dato e stato più alto di quanto gli economisti si aspettassero.


Termino con una riflessione:
I mercati adesso sono incerti e curiosi sull’atteggiamento che terrà in futuro Biden nei confronti delle società cinesi così osteggiate durante l'amministrazione Trump.
Certamente in Cina si aspettano che la saggezza che porterà Biden correggerà gli errori commessi da Donald Trump e questo potrebbe rimettere in equilibrio le relazioni fra Stati Uniti e Cina .

Commento: L'esecuzione di investimenti, posti in essere dovranno essere fatti sotto la supervisione di un professionista di vostra fiducia iscritto all'apposito Albo, saranno quindi a vostro completo rischio, non assumendo personalmente alcuna responsabilità al riguardo. L’operatività descritta è proposta in maniera teorica e allo scopo formativo nei mercati finanziari. L'intento di questa analisi è quindi esclusivamente divulgativo e non costituisce stimolo all'investimento e/o consulenza finanziaria.

Commenti

Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Su di noi Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Amici invitati Coin I miei ticket di supporto Centro di supporto Messaggi Privati Chat Esci