ZioRomolo
Long

TRON: tutto fumo oppure prossima big sul podio?

BINANCE:TRXUSD   TRON / Dollar (calculated by TradingView)
Dopo il cinguettio di Justin Sun, fondatore di Tron e dell’omonima Fondazione, che ad inizio maggio annunciò il lancio della mainnet TronVM, gli operatori hanno iniziato a vendere sulla notizia, facendo perdere oltre il 40% al token TRX             in una dozzina di giorni.
Così, il token è stato riportato a 6 centesimi di dollaro, dimezzando il rialzo che dai minimi annuali di metà di marzo.
La strana “legge dei mercati” ha iniziato a considerare nuovamente giusta la quotazione raggiunta sabato 12 maggio ($0,059) e, sfruttando prima i rumor e poi le conferme ufficiali del CEO             di Tron, i prezzi hanno nuovamente ripreso a lievitare oltre 8 centesimi.
Questo vuol dire che il token ora segna il 30% di rialzo rispetto ai minimi di venerdì scorso e, sommati al saldo dei giorni precedenti, la performance totale arriva ad oltre il 40%.
L’euforia della comunità di Tron è sostenuta dagli annunci che il fondatore continua a pubblicare.
Per incoraggiare la migrazione da Ethereum             alla propria mainnet, che dal 25 giugno diventerà completamente indipendente, gli sviluppatori che adotteranno la nuova blockchain per le proprie DApp potranno beneficiare di un prestito, “Tron Loan” pari a $100.000, con un tasso di interesse pari allo 0‰ per i primi 18 mesi.
Secondo la Fondazione, la nuova blockchain TronVM permetterà di gestire fino a 10.000 transazioni al secondo, contro le 15 t/s di Ethereum             , motivo che eliminerebbe la paura di rallentamenti causati dall’elevato numero di transazioni, come accadde con CryptoKitties e come si è riscontrato anche oggi con l’arrivo di nuovi giochi.
In queste ultime ore Justin Sun getta ulteriore benzina sul fuoco annunciando una eventuale partnership con un’importante azienda cinese non meglio identificata.
Tutti motivi che porteranno Tron, sempre a detta di Sun, a salire sul podio delle prime tre nei prossimi mesi.
L’attuale struttura tecnica di Tron ( TRX             ) ha le caratteristiche favorevoli per rivedere i prezzi oltre area 10 centesimi nei prossimi giorni.
Nonostante il forte aumento di interesse ed il deciso rialzo dei volumi, è utile evidenziare come la media di scambi giornalieri è decisamente inferiore a quella registrata tra la fine di dicembre e la metà di gennaio, periodo in cui le quotazioni di TRX             registrarono l’ascesa da 10 ad oltre 30 centesimi in una settimana, ed il successivo crollo che ad inizio febbraio registrò una perdita di oltre il 90% a quota $0,024 .

Livelli operativi
AL RIALZO: Positivo il consolidamento oltre area $0,70-75 nei prossimi giorni, utile a non spaventare gli ultimi acquirenti. Necessario un ritorno oltre area $0,85 prima e $0,90 poi, così da rivedere i massimi di inizio mese oltre i 10 centesimi.
AL RIBASSO: Un ritorno sotto 7 centesimi inizierebbe a vanificare il rialzo dell’ultima settimana, aprendo pericolosi spazi in discesa sotto area 0,6. Il trend iniziato a metà marzo rimarrà impostato al rialzo con prezzi sopra area $0,55 anche nelle prossime settimane.
Zio Romolo è tra i maggiori trader italiani precursori dell'analisi ciclico-volumetrica e l'unico che vanta numerosi cloni rimanendo sempre inimitabile.
Cura le analisi ed i commenti di apertura giornata su http://www.cryptonomist.ch
IT Italiano
EN English
EN English (UK)
EN English (IN)
DE Deutsch
FR Français
ES Español
PL Polski
SV Svenska
TR Türkçe
RU Русский
PT Português
ID Bahasa Indonesia
MS Bahasa Melayu
TH ภาษาไทย
VI Tiếng Việt
JA 日本語
KO 한국어
ZH 简体中文
ZH 繁體中文
AR العربية
HE עברית
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Libreria di Grafici azionari Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Aiuto & Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione I miei ticket di supporto Contatta il supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci