FX:USOIL   CFD Petrolio greggio (WTI)
Il greggio è crollato nel 2020 a causa di un calo della domanda conseguente all'epidemia di coronavirus e di un eccesso di offerta. I futures sul Brent hanno raggiunto i minimi dal 2002 il 30 marzo scorso, toccando i 21,65 dollari al barile.
A poche ore dal famigerato meeting tra Opec e i paesi produttori sembra difficile che il presso dell'oro nero scenda al di sotto della soglia di 23.89 si è infatti confermato il supporto come indicato nell'analisi. Sono inoltre positivo su un possibile accordo in arrivo tra le due parti finalmente, con un relativo rialzo del trend e conseguente apertura long. Si potrebbe pensare a un iniziale rialzo anche pochissime ore prima dell'inizio dell'assemblea. Del resto anche indicatori e RSI lasciano ben sperare per una posizione in buy.
Grazie per l'attenzione fatemi sapere anche i vostri pareri
Trade attivo: Il greggio è in rialzo su speranza di accordo Opec+
Trade chiuso: stop raggiunto