Alessio_trader

E' finita la discesa per il Petrolio?

Long
TVC:USOIL   CFD Petrolio WTI
 Trovo interessante lo scenario grafico e macro-economico per il greggio
Si trova su una zona di acquisto (=BUYZONE) testata frequentemente nello scorso anno

L'inizio dell'anno ha visto dapprima un rialzo determinato dalle tensioni USA-Iran e dall'uccisione del generale iraniano per poi affrontare un repentino calo dato dal "coronavirus" e dalle relative conseguenze che esso ha portato.

Tuttavia questa settimana ci sarà un vertice d'urgenza OPEC proprio per discuterne e procedere,se necessario, ad ulteriori tagli già avvenuti nell'ultimo vertice OPEC. Ricordiamo che Novak, Ministro dell'Energia della Russia, ha dichiarato probabile un ulteriore taglio alla produzione del petrolio.

Date le diverse vicissitudine avvenute e la volontà di riportare il prezzo del greggio ad un range tra 55.00/56.00 si può tentare un Long con target 55.00 e Stop Loss a 50.00
Commento:
Un flash-crush porta l'OIL a 49.50 ma subito recuperato. L'analisi fondamentale e le continue dichiarazioni OPEC riguardo un ulteriore taglio della produzione potrebbero portare ad un rialzo del greggio in tempi brevi.

E' una situazione delicata per le continue tensioni sull'economia globale e l'interruzioni predisposte dal governo cinese per fronteggiare il coronavirus. A mio avviso finchè non avremo notizie certe riguardo l'OPEC e le relative decisioni, Oil navigherà su tale livello ( 50.00-51.00) ma con buone probabilità fondamentali e tecniche di rivedere il greggio su un range di 55.00-57.00.

Portar pazienza, in questo momento particolare, è fondamentale per compiere un ottimo trade che difficilmente può accadere di nuovo nel corso dell'anno
Commento:
Nella giornata scorsa il prezzo del greggio ha aggiornato ancora i suoi minimi in area 49.50-49.20.

Oggi c'è molta euforia sui mercati specialmente su Oil dettata dalle imminenti decisioni OPEC per un taglio della produzione. Non amo entrare ad Euforia o prima di notizie ufficiali.

Per questo Attendiamo ulteriori sviluppi e relative chiusure Daily per impostare il trade
Trade attivo:

Entriamo a mercato su USOIL. La chiusura in daily e la rottura in 4h del weidge con relativo pullback e formazioni dei primi massimi crescenti mi confermano il papabile cambio di trend.

Il rialzo è dettato dalle prime indiscrezioni OPEC al riguardo a delle possibili estensioni dei tagli di produzioni concordati con l'OPEC piuttosto che incrementare i tagli. Dall'altro, le tensioni CINA-CoronaVirus sembrano al momento attenuarsi:
indici al rialzo e prezzo del metallo giallo nelle ultime sedute in sell-off.

Entriamo a mercato con due target: il primo a 55.00 e il secondo a 57.00

StopLoss impostato a 49.20-49.00
Trade attivo:
L'operazione procede bene: il prezzo del greggio ha visto una buona risalita.

Ma attenzione: OPEC non ha confermato il taglio di produzione come sperato e secondo diverse fonti ufficiali si inclinano i rapporti tra Arabia Saudita e Russia. Questo potrebbe portare ad un periodo di flessione e ritracciamento per l'OIl: ci potrebbero essere alcune sedute di ribasso , ma di consolidamento di range tra 52$ e 53$

Siamo quasi arrivati al primo target (55$); quello che consiglio è chiudere un 65/70% di operazione e lasciare a mercato il restante. Per i più avversi al rischio , mettersi a BE ( Break Even ) è un ottima soluzione.

Commenti

Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Amici invitati Coin I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci