Analisi e previsioni

Fibonacci

Fibonacci fu il matematico italiano che scoprì i numeri omonimi. Estremamente popolari tra gli analisti che studiano i mercati, questi numeri possono essere utilizzati su qualsiasi timeframe. La modalità d'utilizzo più comune consiste nei ritracciamenti e le estensioni. I ritracciamenti di Fibonacci indicano i livelli su cui i prezzi potrebbero tornare prima di riprendere il trend. È una semplice divisione dello spazio verticale compreso tra un minimo e un massimo significativi (o viceversa) con livelli chiave quali 23.6%, 38.2%, 50% e 61.8%.

I prezzi tendono a tornare su questi livelli prima di continuare il trend principale. Le estensioni di Fibonacci indicano invece i livelli che potrebbero essere raggiunti dai prezzi dopo il ritracciamento. TradingView fornisce uno strumento di disegno per i ritracciamenti e uno per le estensioni di Fibonacci, per aiutare gli utenti a visualizzare tutto sul grafico. Entrambi sono totalmente personalizzabili e permettono di aggiungere o togliere livelli.
Mostra altre idee
1
2
1
2