Oscillatori

Gli oscillatori sono molto popolari nel mondo del trading, poiché sono indicatori leading che possono predire un determinato movimento prima che si verifichi. Questo tipo di indicatore oscilla tra i due limiti, uno superiore e uno inferiore, e il suo valore aiuta a misurare la forza e il momentum di un dato trend. Gli oscillatori permettono inoltre di capire se un mercato è ipercomprato o ipervenduto (ovvero se il prezzo è ingiustificatamente alto o basso), per anticipare un possibile cambio del trend. Un'indicazione che può risultare molto utile per scegliere il miglior momento per entrare a mercato.

Gli oscillatori danno il loro meglio nei mercati laterali, poiché nei mercati con forte direzionalità rischiano di segnalare una condizione di ipercomprato/ipervenduto troppo precocemente. Le tecniche più utilizzate comprendono, ad esempio, la ricerca di un incrocio della linea mediana, o l'approccio a un valore di picco massimo o minimo, o una divergenza nascosta. Solitamente vengono tracciati con una linea o un istogramma. I più noti sono il Relative Strength Index, lo Stocastico, il True Strength Index e l'oscillatore Ultimate.
Mostra altri script
1
23
...
390
1
2
...
390