Average True Range (ATR)

Definizione

L'Average True Range (ATR) è uno strumento utilizzato nell'analisi tecnica per misurare la volatilità. A differenza di molti degli indicatori popolari di oggi, l'ATR non viene utilizzato per indicare la direzione del prezzo. Piuttosto, è una metrica utilizzata esclusivamente per misurare la volatilità.

Storia

J. Welles Wilder ha creato l'ATR e lo ha inserito nel suo libro Nuovi concetti nei sistemi tecnici di negoziazione. Il libro è stato pubblicato nel 1978 e presentava anche alcuni dei suoi indicatori ormai classici come l'RSI, il DMI e il SAR parabolico. Proprio come gli indicatori citati, l'ATR è ancora ampiamente utilizzato e ha una grande importanza nel mondo dell'analisi tecnica.

Calcolo

Per calcolare l'ATR, è necessario prima scoprire il True Range. Il True Range prende in considerazione l'intervallo massimo - minimo del periodo più attuale e la chiusura del periodo precedente, se necessario. Esistono tre calcoli che devono essere completati e confrontati tra loro. Il True Range è la più grande dei seguenti:

Massimo del periodo corrente - Minimo del periodo corrente
Valore assoluto del massimo del periodo corrente - Chiusura del Periodo Precedente
Valore assoluto del minimo del periodo corrente - Chiusura del Periodo Precedente
true range = max[(massimo - minimo), abs(massimo - chiusura precedente), abs(minimo - chiusura precedente)]

*Il valore assoluto viene utilizzato perché l'ATR non misura la direzione del prezzo, ma solo la volatilità. Pertanto non dovrebbero esserci numeri negativi. *Una volta che hai il True Range, può essere tracciato l'Average True Range (il True Range medio). L'ATR è una media mobile esponenziale del True Range.

Le basi

L'ATR è una linea tracciata in modo continuo, generalmente mantenuta al di sotto della finestra principale del grafico dei prezzi. Il modo di interpretare l'ATR è che maggiore è il valore ATR, maggiore è il livello di volatilità.

  • Il periodo di ricerca da utilizzare per l'ATR è a discrezione del trader, tuttavia 14 giorni è il più comune.
  • L'ATR può essere utilizzato con periodi variabili (giornaliero, settimanale, infragiornaliero ecc.), tuttavia il giornaliero è in genere il periodo più utilizzato.

Cosa cercare

Misurare la forza di un movimento

Come precedentemente affermato, l'ATR non tiene conto della direzione del prezzo, pertanto non viene utilizzato come indicatore per prevedere le mosse future. Invece, è molto utile per misurare la forza di un movimento. Maggiore è la volatilità in un grande movimento, maggiore è l'interesse o la pressione che sta rafforzando quella mossa.

D'altra parte, durante i periodi di movimento laterale, la volatilità è spesso bassa. Questo potrebbe aiutare a scoprire zone di lateralità.

Utilizzare il valore assoluto

Il fatto che l'ATR sia calcolato utilizzando valori assoluti è qualcosa che non dovrebbe essere ignorato. Ciò è rilevante perché significa che i titoli con valori di prezzo più elevati avranno intrinsecamente valori ATR più elevati. Allo stesso modo, i titoli con valori di prezzo più bassi avranno valori ATR più bassi. La conseguenza è che un trader non può confrontare i valori ATR di più titoli. Quello che è considerato un valore ATR elevato o un intervallo ATR elevato per un titolo potrebbe non essere lo stesso per un altro titolo. Un trader dovrebbe studiare e ricercare la pertinenza dell'ATR per ciascun titolo in modo indipendente.

Confronto fra i grafici qui sotto.

Apple (AAPL) ha un prezzo di oltre $ 450 e un ATR di oltre 12.

Ford (F) ha un prezzo superiore a $ 17 e un ATR inferiore a 1.

Riassumendo

L'ATR è uno strumento di analisi dei grafici, utile per tenere d'occhio la volatilità. È una buona opzione quando si cerca di valutare la forza complessiva di un movimento o per scoprire un range di trading. Detto questo, è un indicatore che viene utilizzato al meglio come aggiunta ad altri indicatori orientati sulla direzione dei prezzi. Una volta che un movimento è iniziato, l'ATR può aggiungere un livello di confidenza (o mancanza) in questo, che può essere piuttosto utile.

Input

Periodo

Il periodo di tempo da utilizzare nel calcolo dell'intervallo dell'ATR. 14 giorni è l'impostazione predefinita.

Stile

ATR

Può attivare o disattivare la visibilità della linea ATR. È inoltre possibile selezionarne il colore, lo spessore e il tipo di visualizzazione (Linea è l'impostazione predefinita).

Precisione

Imposta il numero di cifre decimali da lasciare sul valore dell'indicatore prima di arrotondare per eccesso. Più alto è questo numero, più punti decimali saranno sul valore dell'indicatore.

Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Su di noi Caratteristiche Grafico Costi Invita un amico Regolamento Centro di supporto Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Blog & Novità Twitter