Marco_Bernasconi

I miei migliori investimenti di oggi 12/9 a Piazza Affari

MIL:BFF   BFF BANK
Se seguite le mie analisi ed emulate le mie operazioni realizzerete le mie stesse performance.

I titoli su cui entrerò se verrà rotta la resistenza indicata sono i seguenti.
I titoli sono presi dal mio portafoglio Tutte le recenti numero 1 Italia:


1. BANCA MPS ( BMPS ) sopra 0,3492 in chiusura.

2. DANIELI & C (DAN) sopra 19,24 in chiusura.

3. BFF BANK ( BFF ) sopra 6,450 in chiusura.

4. TECHNOGYM ( TGYM ) sopra 6,662 in chiusura.


Comprare titoli in borsa può essere fatto seguendo due logiche diverse che producono comportamenti in certi momenti contrapposti.
1. comprare titoli in un'ottica di trading di breve periodo

2. comprare titoli in un'ottica di investimento di lungo periodo

Per quanto riguarda il punto uno in un mercato in forte storno o correzione, gli investimenti devono ridursi progressivamente fino anche ad annullarsi guidati da un parametro calcolabile matematicamente che modula il capitale da investire.

Per quanto riguarda il punto due, in un mercato in forte storno o correzione, avendo un'ottica di lungo periodo si può accumulare ricordandosi il famoso detto di John Templeton “Il momento in cui c’è il massimo pessimismo è il momento migliore per comprare”


Tornando al punto uno, i punti fermi di un ottimo trader devono essere due.
1. Un trading system performante.

2. Un metodo ed una strategia intelligenti, modulati e ferrei.

Avere elaborato un trading system performante ma applicarlo nella fase di mercato sbagliata costringe l'equity line a subire pesanti ribassi.

Utilizzare una strategia che protegga i capitali nei periodi in cui il mercato è negativo come quello che stiamo vivendo in questo inizio di 2022 è fondamentale.

Come si protegge il capitale nei momenti in cui il mercato sta andando male, facendosi però trovare pronti quando il mercato risalirà?
La risposta è semplice se vuoi fare un ottimo trading devi:
• investire progressivamente di più aumentando il capitale quando il mercato sale.

• investire progressivamente di meno fino a non investire proprio quando il mercato scende.

Facile a dirsi ma nella realtà come si fa a fare tutto questo?

Cioè come posso selezionare il titolo giusto nel momento giusto, e acquistarlo con un capitale che tenga conto di queste variabili?

Questo è il lavoro che faccio io ogni giorno e che condivido e lascio copiare a chi mi segue nel mio blog di trading on line.

La mia opinione ed il mio punto sul mercato oggi.

Oggi voglio partire da una riflessione e dire che abbiamo scampato un bel pericolo, ci saremmo trovati in guai seri se il mercato fosse sceso per quattro settimane di fila .
All'inizio della settimana avevo scritto che eravamo vicini a livelli di ipervenduto e che un rimbalzo da qui in avanti era probabile.
Nonostante questo, non canto vittoria, mantengo alta l'attenzione e lo farò fino a quando non vedrò segnali confermati di forza.

Leggendo le opinioni di alcuni strateghi di primo piano noto che prevedono ancora un cupo sell-off per i mesi di settembre e ottobre, e annusando il sentiment del mercato molti investitori privati si aspettano lo stesso.
Io continuerò ad applicare la mia strategia e intensificherò le operazioni di take profit quando vedrò dei buoni profitti o vendendo il 50% delle mie posizioni in guadagno.

Venerdì finalmente il mercato si è scrollato di dosso il pericolo di un rialzo dei tassi ed ha terminato la settimana con un trittico di tre sedute consecutive di rialzi.
Tutti e tre principali indici americani hanno interrotto la loro serie di cali settimanali e gli investitori hanno fatto un bel sospiro di sollievo rispetto a quello che era stato finora il terribile mese di settembre.

Il NASDAQ è salito del +2,11%, realizzando l'impresa del secondo rialzo di oltre il +2% nelle ultime tre sedute.
L'S&P è salito del +1,53% chiudendo a 4067,36, superando la media mobile a 50 giorni di cui vi avevo parlato come primo ostacolo da tenere d'occhio.
Il Dow è salito del +1,19%.

La settimana che si è appena conclusa ha visto i titoli azionari sfidare in un certo senso “i timori di un settembre di vendite” sul mercato nonostante che il presidente Powell e anche altri membri del FOMC abbiano fatto commenti aggressivi.
Il mercato azionario a questi livelli sta scontando 75 punti base di rialzo dei tassi di interesse nella riunione del 20 e 21 settembre ed accettare la possibilità di ulteriori rialzi prima della fine dell'anno.

Il NASDAQ è salito di oltre il +4% su base settimanale.
L'S&P è salito del +3,6%.
Il Dow del +2,7%.
Ricordo che siamo arrivati a questa situazione dopo che i corsi azionari sono stati sotto molta pressione recentemente, soprattutto dopo i commenti da falco-hawkish del presidente della Fed Jerome Powell alla fine del mese scorso a Jackson Hole.
Gli investi-tori hanno accettato che i tassi verranno aumentati di 75 punti base per la terza volta consecutiva alla fine del mese di settembre, dato che le probabilità continuano a muoversi in questa direzione.
Uso la parola abituati perché venerdì gli investitori non hanno reagito malissimo quando Powell ha rilasciato nuove dure dichiarazioni o quando la BCE ha effettuato un forte rialzo dei tassi a sua volta di 75 punti base.

Sono molto curioso di vedere se gli investitori continueranno a prendere la cosa con filosofia la prossima settimana, soprattutto dopo il rapporto CPI di martedì e il PPI di mercoledì.
La Fed presterà molta attenzione a questi numeri, visto che la prossima riunione è prevista per la settimana successiva.

Rubrica ”L’angolo di Warren Buffet conosciuto come l’oracolo di Omaha”.

Come l’oracolo ellenico non commetterò mai errori anche quando sembrerò farlo starò solo anche se inconsapevolmente adombrando la verità.

Il mese scorso, l'IPC e l'IPP sono stati entrambi un po' più freddi del previsto, e questa è stata un'ottima notizia per l'economia in generale, vedremo quanto e se cambierà l'atteggiamento aggressivo del Comitato direttivo della Fed.
Giovedì saranno anche rese note anche le vendite al dettaglio di agosto.

Vedo che alcuni titoli iniziano a risalire, il che è un altro segnale positivo.
Ci stiamo avvicinando alla seconda metà di settembre, storicamente molto debole.
Mi sembrerebbe logico che ci sia un rally fino a metà mese, per poi vedere potenzialmente un po' di debolezza.
Ma è solo un'idea: non faccio ipotesi e non cerco di prevedere nulla, lascio che siano il mercato e l'azione dei singoli titoli a guidare la mia direzione e il mio processo decisionale.


Investire come fa Buffet è possibile io ho scelto per te basandomi sui suoi principi le 5 azioni top da tenere in portafoglio fino a settembre 2023.
Queste azioni fanno parte del progetto One Shot di Settembre.
Se non sei ancora abbonato abbonati subito, ogni mese riceverai i 5 migliori titoli che io seguirò per un anno intero portandoli al massimo rendimento tramite la mia strategia di trading Orso e Toro.

Progetto One Shot di settembre: gli abbonati in regola con l'abbonamento trovano nella loro area riservata i 5 titoli di Buffet su cui investirò.

Per investire come Warren Buffett devi seguire i suoi 3 principi:

1. Compro solo aziende con prodotti famosi che resistono alle mode.

2. Compro solo aziende delle quali il business è facile da comprendere.

3. Compro solo aziende che hanno il prezzo giusto.

Se ancora non lo hai fatto, abbonati adesso.
Puoi abbonarti per un solo mese o per un periodo più lungo e avrai accesso alle operazioni di Buffet che possono fare fino al 100% nei prossimi 365 giorni.

Quando guardi un listino di borsa sei attratto dai titoli che stanno rendendo meglio? Non sei il solo… Ti sei mai chiesto perché tutti comprano le azioni che salgono di più e si dimenticano delle altre? Quante volte guardando ai mercati hai pensato vedendo titoli particolarmente depressi che avevano raggiunto valori ridicolmente bassi?

Progetto One Shot.
Il miglior titolo nel medio o lungo periodo in USA e in Italia, selezionato dal nostro Trading System. Vorresti guadagnare con "le azioni dimenticate"?
Scopri come funziona e richiedi il tuo abbonamento online.

Sul mio sito web, puoi scoprire: i dettagli del pacchetto e selezionare la durata del pacchetto e procedere all'acquisto direttamente online tramite il carrello acquisti.



La Performance dei miei portafogli dal 1° gennaio 2022 ad oggi è la seguente:

Mio portafoglio "Mib 40" +49,04%

Mio portafoglio "titolo numero 1 oggi in Italia" +3,68%

Mio portafoglio "tutte le recenti numero 1 Italia" +42,16

A CONFRONTO IL NOSTRO INDICE FTSE MIB -18,59


Mio portafoglio "Best Brands" +40,45%

Mio portafoglio "titolo numero 1 oggi in USA" +20,58%

Mio portafoglio "tutte le recenti numero 1 USA" +46,13%

A CONFRONTO GLI INDICI USA

Dow Jones -11,52%

S&P 500 -14,66%

Nasdaq -22,58%

Vi ricordo quello che è il mio mantra nei mercati e cioè:
• “la mia previsione nel lungo periodo nasce e si forma giorno per giorno avendo un'ottica e un obiettivo nelle prossime 24 ore”.

• “quando sarà finita la sessione di oggi avrò significativi dati per prevedere quella di domani”.

• “tutto ciò che è previsto oltre la settimana ha la stessa possibilità di verificarsi del lancio di una monetina puntando su testa o croce”


Performance sui futures USA siamo arrivati a +183,94% dall'inizio del 2022.

da 01 / 01 /2022 al 12/09/2022

Strategia rendimento utilizzando i 3 futures Americani.

Nasdaq +715,37%

S&P500 42,96%

Dow Jones Industrial +331,57%

Rendimento medio dei 3 futures nel periodo +363,30%.

Prova gratis il mio copy trading statistico! Testa personalmente il servizio e valuta la qualità dei segnali. https://www.marcobernasconitrading.com/it/prova-gratuita-2
Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.