COINBASE:BTCUSD   Bitcoin / Dollaro
Buongiorno a tutti!
In questa idea vorrei provare a spiegare la mia visione di breve termine su BTC come rappresentata sul grafico.

Dopo la precedente previsione sulla discesa di BTC , il prezzo ha proseguito in un trend fortemente ribassista dovuto principalmente a grandi volumi istituzionali e alla liquidazione dei BTC detenuti dalla LFG , la Luna Foundation Guard, il cui scopo era quello di supportare il peg tra UST e USD, fornendo liquidità, laddove necessario, tramite le proprie riserve.
Come tutti ormai abbiamo visto, la svendita in loss di tali BTC ha incrementato la forza ribassista spingendoci a rompere prima i 34k, poi a fillare il gap lasciato durante questa bull run "intermedia" annuale e infine a rompere con decisione il supporto annuale nella fascia 31-28,8k. Il movimento ha portato addirittura a toccare i 25,3k, prontamente riassorbiti, i quali possono indicare una zona di forte domanda, come anche mostrato dalle heatmap relativi a exchange come Coinbase e Binance.

Il rapportino sulle posizioni istituzionali aggiornato al 10 Maggio (Range di BTC 40-30k), mostra un aumento considerevole delle posizioni Short (888, +230 rispetto alla settimana precedente) e una leggera diminuzione delle posizioni Long (5735, -96 rispetto alla settimana precedente), segnando di fatto la loro propensione speculativa ribassista per il breve termine. Questo è confermato dal fatto che i BTC in inflow sui maggiori exchange stanno aumentando con un rate medio di 10k al giorno circa.
L'aumento considerevole dei long su Bitfinex potrebbe invece indicare uno storno momentaneo del market fino alla soglia dei 36k , zona molto congestionata per via delle diverse aree di supporto (ora resistenza) a più timeframes e dalla presenza del gap sul CME (36,1-34,1k).
Il supporto finale per BTC rimane comunque l'area dei 20k, la quale sostanzialmente costituisce l'ultimo baluardo per una eventuale accumulazione e conseguente ripartenza. La perdita di quel supporto potrebbe causare danni, anche irreversibili, a tutto il mondo crypto. Per questo motivo vedo quell'area più come una "Bounce or Die" zone.

In conclusione, personalmente, ritengo la situazione ancora molto delicata, visto che non è certo alcun movimento per ora. Attenderei il retest della zona di domanda per un'eventuale entry long partizionata e il retest della zona a 36k per un'entry short partizionata.



Nota Algoritmica: l'iCryptoScalper indicator rimane posizionato short (Entry a 39884$ e profitto massimo in leva x20 circa del 660%) con flipping della posizione (prezzo di entrata dinamico) a 31724$





Buon proseguimento e buon trading a tutti!