TradeStudio76

Se dovesse ripetersi il crollo del 2014 - Parte 4

BITFINEX:BTCUSD   Bitcoin / Dollaro
Visti i recenti sviluppi ho impostato alcune correzioni all'analisi precedente e per una maggiore chiarezza ho deciso di pubblicare un nuovo grafico aggiornato per seguire l'ultimo step di quest'idea. La conclusione di onda 4 di EW prima della successiva ripartenza.

Tante persone ora stanno rientrando con ritrovata fiducia. Un impulso come quello appena avvenuto porta entusiasmo e pensieri positivi, fine del periodo dell'orso quindi? si torna a salire? Piacerebbe anche a me, ma non è così semplice, non lo è mai.
A prescindere dall'esito di questa idea, ci sono delle constatazioni importanti da fare, che poi sono quelle che mi fanno pensare che presto andremo nuovamente giù, in un modo o nell'altro.
  • C'è un supporto in scala logaritmica di lunghissimo periodo (linea verde scura in basso disegnata in quest'idea) da infrangere presto o tardi e questa è un'ottima occasione per farlo. Ma se non dovesse accadere ora, accadrà dopo, non si scappa.
  • Il valore di Bitcoin è cresciuto in modo spropositato nel 2017 formando un'enorme bolla e attualmente è ancora supervalutato.
  • Prima di ripartire dopo un periodo discendente così prolungato, dovrebbe passare un lungo periodo di lateralizzazione con stabilizzazione progressiva del prezzo, parlo di alcuni mesi di preparazione.
Detto questo, le mie stesse considerazioni possono essere invalidate oggi stesso. Ci tengo a precisare che non pretendo di avere la soluzione in tasca, ne ho sposato la causa bearish , cerco solo di leggere il momento, essere obbiettivo, razionale e parlo di probabilità, non di certezze, e di comportamenti che storicamente il Bitcoin ha dimostrato di adottare.

Visto che sulla storia del Bitcoin mi baso, eccovi uno screenshot di quello che avvenne nel 2014, ho evidenziato con un cerchio arancione il punto in cui dovremmo trovarci in questo momento, come potete vedere, i due grafici si somigliano parecchio.


Questa invece è la precedente idea. Gli obbiettivi A e B sono stati raggiunti entrambi, ma il secondo è stato superato per un errato tracciamento da parte mia , della linea di supporto-resistenza.
Commento: Riprendo una mia idea postata a giugno sulla formazione di un terzo triangolo da parte del bitcoin, per una piccola riflessione aggiuntiva in supporto a quest'idea.

A dicembre-gennaio Bitcoin ha formato un primo triangolo, all'uscita del quale è disceso con un ABC. La retta BC altro non era che un lato del nuovo triangolo che ci ha accompagnato da febbraio a giugno.

Uscito quindi dal secondo triangolo, sembra stia formando un nuovo ABC, attualmente stiamo andando in B o probabilmente ci siamo già.
Il successivo raggiungimento di C avrà nuovamente disegnato il lato di un triangolo, il terzo e ultimo di questo periodo bearish, in cui resteremo intrapolati per parecchi mesi. Chissà...
Commento: E se ci trovassimo di fronte a questo pattern?
In tal caso eccovi calcolato il target
Commento: È chiaro che la rottura delle resistenze tracciate in quest’idea, invalidano questo possibile scenario.
Questo può significare che non stiamo ripercorrendo la strada del 2014, oppure che non ho individuato i canali corretti. Infondo guardando il crollo di 4 anni fa, non sarebbe stato semplice individuare i principali corridoi di riferimento fino al completamento della figura, ovvero fino alla fine del crollo.
Aspetterò nuovi elementi grafici prima di disegnare una nuova idea basata sullo stesso principio, sempre se sarà possibile tracciarla.
Per farvi un esempio, i nuovi canali di riferimento potrebbero essere qualcosa del genere:

Per concludere questo aggiornamento vi lascio ad una piccola riflessione sulla dissociazione momentanea fra Bitcoin e Altcoins. Tutti avrete notato che in questo impulso verso l'alto, le altre crittovalute, in particolar modo le principali, sono rimaste a guardare.
Generalmente al via di un nuovo ciclo rialzista, le altcoins ne giovano, alcune in maniera particolarmente evidente.
Commento: Riporto ancora una volta quello che per me è il destino più probabile che attende Bitcoin nei prossimi mesi, prima della ripartenza.

Il mio presupposto è molto semplice e le cose semplici sono spesso le più efficaci. Abbiamo un supporto mobile di lunghissimo periodo in scala logaritmica che dura dal 2015 (tracciato in verde nell'immagine sotto). I supporti mobili, presto o tardi vengono infranti e se osservate il grafico qua sotto, vi accorgerete di quanto questa situazione rappresenti un'ottima opportunità per infrangere questo che dura da ben 3 anni, quasi tondi.

Se quanto appena detto si concretizzerà, a mio parere, stiamo per scoprirlo, sarà la prossima mossa di Bitcoin a svelarcelo.
Analizzando gli storici dei colli più importanti a diversi timeframe, ipotizzo due possibili scenari.

Rosso: Nel grafico qua sotto, ho tracciato con tratto rosso, in modo molto approssimativo, giusto per rendere l'idea, lo senario di un veloce crollo che avverrà entro il prossimo mese.
Nero: Con tratto nero, invece ipotizzo una lenta lateralizzazione, dove inzialmente non sarà chiaro se si scende o si sale, ma che andrà via via calando in maniera sempre più decisa, discesa che potrebbe concludersi dopo un periodo di tempo più lungo, protraendosi anche fino alla fine dell'anno.

In entrambe le ipotesi la caduta si concluderà comunque con un grosso rimbalzo a V che toccherà i minimi, perchè generalmente è questo il modo che ha Bitcoin di toccare il fondo prima di ricominciare con un nuovo trend.

Commento: Alla ricerca di frattali...
Commento: Piccolo aggiornamento con una nuova idea sul medio periodo di supporto a questa analisi di base
Commento: Altra breve analisi da un'altra prospettiva, quella dell'RSI.
Sul settimanale notiamo come nel crollo del 2014 ci furono due rimbalzi il secondo decretò la fine del periodo dell'orso.
L'ipervenduto potrebbe attrarre Bitcoin come una calamita anche questa volta, per me un'altro segnale che indica che il vero fondo deve ancora arrivare.
Commento: Linee convergenti potrebbero svelare la prossima area di rimbalzo, ma il fondo a mio parere sarà successivo, più in basso.

Intanto Ethereum segna nuovi minimi. Alla fine di questo lungo periodo dell'orso vedremo prezzi inaspettati in tutte le Alt coins.
Commento: