cryptohubble

Bitcoin scende ma i segnali sono rialzisti

Long
BINANCE:BTCUSDT   Bitcoin / TetherUS
Su Bitcoin si è costruito il pattern grafico tipico di una "ricerca di liquidità" da parte delle mani forti comunemente identificati con il nome di whales.
E' curioso notare come questi eventi siano empiricamente più comuni al mercato tradizionale. Il mercato azionario ad esempio, è ricco di operatori istituzionali che , per soddisfare il proprio enorme quantitativo di ordinativi, sono costretti a manipolare il prezzo incentivando i retail a vendere i titoli in possesso.
Il manifestarsi di certi andamenti su Bitcoin fa capire come, il settore crypto, stia attraversando una decisiva fase di istituzionalizzazione.
E' vero quindi che entreranno molti capitali nelle crypto ma per i trader di breve, la situazione si farà più complicata.

Come preventivato dal team di cryptohubble, il prezzo di BTCUSDT , dopo aver rotto al ribasso la resistenza facendo entrare molti operatori short e costringendone altrettanti a vendere i propri BTC spinti dalla paura di perdere il profitto fatto nei mesi precedenti, è tornato sopra il livello dei 58K.

Per tale motivo, chiudiamo lo short di copertura aperto sul livello dei 66K ed investiamo i profitti nella moneta DOT.

E' importante prendere consapevolezza del fatto che dall'analisi dai dati OnChain emergono importanti considerazioni.
La metrica relativa ai "Large Wallet Outflow" evidenzia come in questo periodo molti BTC siano stati prelevati dagli Exchange confermando l'idea che questa correzione del prezzo di BTC sia solo fisiologica.
Anche le transazioni sono aumentate. Questo significa che le balene sono riuscite nel loro intento. Far vendere i retail e riacquistare i loro BTC .
N.B: Non sempre un aumento delle transazioni può essere letto in senso positivo. Le transazioni spesso sono anche ordini di vendita incidendo quindi negativamente sul prezzo di BTC .

Infine, per capire come potrebbe muoversi BTC nel futuro prossimo, stiamo monitorando i dati relativi ai Future PERP di Binance.
Durante la caduta del prezzo di BTC da 66K a 57K possiamo notare come l'indicatore relativo al long liquidation abbia registrato "picchi" anomali accompagnati da un significativo aumento dell'open interest.
Ciò significa che stavano aumentando le posizioni short mentre le long venivano liquidate.
Qualora BTC dovesse riprendere, dovremo vedere esattamente l'opposto:
l'indicatore relativo allo short liquidation dovrebbe registrare picchi anomali.

cryptohubble