TVC:BTPBUND   SPREAD BTP-BUND 10Y (CALCULATED BY TRADINGVIEW)
Negli ultimi mesi, due operazioni molto interessanti che ho sviluppato, si sono basate sull'analisi dell'andamentale dello spread tra BTP e BUND .

Sappiamo che i bond emessi dal nostro governo per finanziare la spesa pubblica sono spesso sotto tensione ed utilizzati anche ai fini speculativi, considerata l'entità del nostro debito pubblico.
Dalla crisi covid, lo Spread con i Bund tedeschi, indicatore molto chiacchierato che in passato ha causato molteplici attriti e frizioni, sfociate in governi caduti e presidenze tecniche, grazie alla BCE negli ultimi periodi non ha rappresentato un problema.

Negli anni più duri della storia per il nostro paese, abbiamo visto lo Spread oscillare fino a valori inferiori ai 100 punti base.
Il 2023 è l'anno in cui vedremo la BCE non "garantire" in ultima istanza l'acquisto di titoli governativi: ciò significa che sarà il mercato a prezzare i bond e non acquisti tecnici del banchiere centrale.
Sarà un contesto molto delicato per le finanze del nostro paese, specialmente se non dovessimo riuscire a guadagnare la fiducia degli investitori istituzionali.

Con riferimento alle operazioni di cui sopra, ho semplicemente acquistato BTP (scadenza 2037) in corrispondenza dello spread su livello 250 a prezzo 94 (11 ottobre ) e rivenduto a 100 il 17 novembre.
Ovviamente su tradingview nessuno si sorprenderà per un'operazione con un gain del solo 6%, tuttavia il trading su BOND esiste ed è una parte dell'operatività da non trascurare.



Domenico Ivan Pontillo
Declinazione di responsabilità

Le informazioni ed i contenuti pubblicati non costituiscono in alcun modo una sollecitazione ad investire o ad operare nei mercati finanziari. Non sono inoltre fornite o supportate da TradingView. Maggiori dettagli nelle Condizioni d'uso.