GordonGeko1
Short

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

MIL:ETFMIB   LYXOR FTSE MIB UCITS ETF - DIST
Come anticipato nell'analisi di ieri il Ftsemib future mostra le prime debolezze a ridosso della resistenza posta a 21.530, ripiegando per la terza volta lungo la fascia di supporto compresa tra 21.280 e 21.240 punti.

Sfortunatamente gli avamposti più alti lungo 21.360 e 21.420 hanno evidenziato una certa fragilità già nelle sedute precedenti, aumentando la sensazione che il loro consolidamento fosse più difficile del previsto.

Cosa che si è puntualmente verificata ieri con i prezzi in evidente affanno già durante le prime ore della giornata, oscillando in maniera anomala al fine di attrarre in inganno, dopo il massimo relativo a 21.440, gli operatori meno esperti.

Infatti l'indicatore di trend cci sul grafico orario conserva i valori negativi della seduta precedente, non oltrepassando mai la linea dello zero e dunque evidenziando chiaramente la debolezza di fondo della pressione rialzista.

Il pattern candlestick disegnato sul grafico giornaliero è un three evening doji star, dalla valenza fortemente negativa, se non fosse che nella fattispecie l'escursione della black candle di ieri è ridotta rispetto al necessario, riducendone la pericolosità.

L'indicatore di trend cci sul grafico giornaliero perde punti importanti attestandosi pericolosamente a 77 ed assumendo un china discendente che non prospetta nulla di buono, con il rischio di un test del supporto più basso atteso per oggi a 21.100 punti.

Lo scenario ribassista più concreto dunque potrebbe iniziare a materializzarsi questa settimana proprio come il test del supporto più ravvicinato e successivamente dare la spinta decisiva verso il livello fondamentale posto a 20.930 punti.

Strategia intraday sul Ftsemib future

Per le posizioni long: come evidenziato nel movimento d'apertura di ieri collocare un ordine pendente a ridosso di 21.180 punti, soltanto una volta che su il cci indichi una chiara divergenza rialzista o che superi la linea dello zero.

Il livello di rischio e sempre pari a 80 punti per lo stop e ad un target oltre i 21.380 pt.

Per le posizioni short: specularmente sfruttare come avvenuto ieri eventuali pullack rialzisti che non modifichino l' assetto ribassista dei prezzi, misurato magistralmente dal cci , collocando ordini pendenti lungo il supporto di 21.320 punti o più in alto con stop di massimo 80 punti e target sotto quota 21.100 pt.
IT Italiano
EN English
EN English (UK)
EN English (IN)
DE Deutsch
FR Français
ES Español
PL Polski
SV Svenska
TR Türkçe
RU Русский
PT Português
ID Bahasa Indonesia
MS Bahasa Melayu
TH ภาษาไทย
VI Tiếng Việt
JA 日本語
KO 한국어
ZH 简体中文
ZH 繁體中文
AR العربية
HE עברית
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Libreria di Grafici azionari Chiedi aiuto Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Chiedi aiuto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci