Dario16
Long

EURNZD | Analisi multi-timeframe | Operazione Long

FX:EURNZD   Euro / Dollaro neozelandese
Darius Rucker oggi, penso che non molti lo conoscano, ottima musica per fare analisi a parer mio. Comunque oggi, nonostante non mi senta bene al 1'000%, porto l'Euro contro la Nuova Zelanda, che settimana scorsa ha avuto una crescita davvero importante, ma anche l'Euro non è stato da meno, almeno negli ultimi 3 giorni. Comunque sia , vediamo tutto passo passo:

Settimanale:
- Settimanale laterale in fase ribassista.
- Dopo un rialzo cominciato ad inizio febbraio 2017 il prezzo è entrato in una fase di indebolimento, consolidando per un periodo prima di ripartire per un piccolo rialzo.
- Dopo questo ultimo piccolo rialzo, il prezzo ha iniziato una fase correttiva che lo ha portato proprio nella zona di congestione di inizio 2018.
- Ad ora non abbiamo ancora creato un nuovo minimo dall'inizio dell'impulso rialzista principale.
- Guardando quindi quell'impulso, ci troviamo ora poco dopo il livello Fibo 38.2%.
- Ci sono comunque state 3 forti candele ribassiste, quindi un forte indebolimento del prezzo generato in relativamente poco tempo.
- Guardando con Ichimoku noto che ci troviamo nella Kumo.
- La Kijun è stata rotta, così come i prezzi da parte della lagging.
- Nonostante ciò, la Tenkan e la Kijun e la Kumo non hanno ancora fatto il Twist.
- La Kijun inoltre si sta appiattendo ed è comunque abbastanza lontana dal prezzo.
- Facendo una proiezione, noto che se il prezzo non dovese scendere ancora, la Kijun si appiattirebbe per 6 settimane.

Daily:
- Su questo TF notiamo molto meglio il forte ribasso che abbiamo avuto nelle ultime settimane.
- Notiamo che il prezzo ha rotto un importante livello di prezzo che ha creato una piccola congestione, ed ha agito da resistenza più volte.
- Vedo con piacere che quella resistenza si riflette con un ritracciamento Fibo 38.2% (circa) del forte impulso ribassista.
- Guardando l'RSI noto che siamo in un forte ipervenduto, e soprattuto abbiamo creato una divergenza nascosta (che già si percepiva sul weekly).
- Attivando Ichimoku noto che la distanza fra il prezzo e la Kijun qua è decisamente marcata come anche la distanza dei prezzi dalla Kumo.
- La lagging si trova libera sotto ai prezzi, ed ha anche la libertà di poter salire indisturbata.
- La Kumo ha inoltre creato una "cunetta".
- Facendo una proiezione noto che fra 3 o 4 giorni la Kijun si appiattirà per circa una settimana e lo farà proprio sul livello Fibo 38.2%.
- In generale su questo TF noto un disequilibrio abbastanza marcato.

H4:
- Ecco che su questo TF vediamo i piccoli ritracciamenti che hanno caratterizzato il forte impulso ribassista.
- Questi piccoli ritracciamenti hanno comunque generate quella che potrebbe essere una trend-line.
- Guardando l'RSI noto una forte divergenza, ma è comunque normale visto che eravamo in trend.
- Accendendo Ichimoku noto che la Kijun si trova in corrispondenza della trend-line.
- La Kijun e la Tenkan si stanno avvicinando.
- La Kumo invece si sta allargando sempre più.
- Non vedendo più nulla, vado su H1 per trovare un buon punto di entrata e magari qualche pattern di inversione.

H1:
- Ecco che qui si vede un'altra possibile trend-line.
- Questa ci mostra un rallentamento del trend ribassista, anche se per ora tale rimane: ribassista.
- Quello che inoltre noto è un possibile rounding bottom, un po' sporco, ma comunque è stato invalidato per via del ritracciamento troppo lungo.
- Guardando con Ichimoku noto che qui la Kumo ha effettivamnet fatto una specie di Twist, o comunque ha rallentato parecchio.
- Il prezzo si trova comunque sotto la Kijun.
- Un'entrata sarebbe da posizione alla rottura del trend ribassista.
- SL sotto ai minimi precedenti.
- TP1 sulla proiezione Kijun Daily (R:R 3.62).
- TP2 sulla Kijun weekly (R:R 5.18).
- Un TP intermedio interessante potrebbe essere la resistenza Daily (R:R 4.04).

Indici:
- EXY: Ci troviamo ora su una resistenza che ha fatto soprattutto da supporto un po' di volte, sarebbe bello vedere un apertura in gap oltre la resisenza.

- ZXY: Ci troviamo in un range di prezzi non certo favorevole al rialzo, inoltre il prezzo è crescuto decisamente in modo molto violento.

Fondamentali:
- EU -> Giovedì 22, Minute del meeting inerente le decisione di politica monetaria.
- NZ -> Domenica 18, Indice dei prezzi produzione all'acquisto previsto 0.8%.
IT Italiano
EN English
EN English (UK)
EN English (IN)
DE Deutsch
FR Français
ES Español
PL Polski
SV Svenska
TR Türkçe
RU Русский
PT Português
ID Bahasa Indonesia
MS Bahasa Melayu
TH ภาษาไทย
VI Tiếng Việt
JA 日本語
KO 한국어
ZH 简体中文
ZH 繁體中文
AR العربية
HE עברית
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Libreria di Grafici azionari Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Aiuto & Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Invia feedback Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci