Roby-Loro
Long

EUR.USD - Visione long per la prossima settimana

FX:EURUSD   Euro / Dollaro
ANALISI FONDAMENTALE:

Nella prossima settimana potremmo vedere un po' di debolezza nel dollaro a causa di uno stallo sugli accordi per la guerra commerciale tra Usa e Cina . Questa settimana inoltre i dati sui nuovi lavori JOLTs sono stati leggermente negativi ( previsto 7,028M, uscito 7,024M ), potrebbe essere un primo campanello di allarme per un long settimanale sull'euro dollaro? L'euro potrebbe inoltre recuperare terreno anche grazie al dato positivo pubblicato riguardante il saldo della bilancia commerciale tedesca ( previsto 18.1B, uscito 19.2B ) . Il saldo della bilancia commerciale è uno strumento molto importante che ci aiuta a comprendere il livello di import ed export di un paese, per questo mi aspetto un dato positivo da parte dello ZEW (Zew Economic Sentiment Indicator sintetizza l’opinione di 350 esperti sul futuro dell’economia tedesca, correlato positivamente con l'euro) in uscita martedì prossimo. queste informazioni mi hanno portato a un apprezzamento di breve termine per l'euro.

ANALISI TECNICA:

Analizzando le candele settimanali possiamo fare una media del movimento che esso effettua nell'arco della settimana, questo movimento si assesta attorno all'1.30%. La discesa di questa settimana ( 1.32% circa) ci offre statisticamente un'opportunità per andare long, grazie anche alla presenza di una zona di supporto ben definita. Questo movimento ribassista potrebbe essere inoltre interpretato come un movimento di ritracciamento dopo la rottura del canale ribassista. Questi dati, assieme all'analisi macroeconomia portano ad una visione di un long fino a venerdì.
Nov 16
Commento: Leggero ribassi questa settimana, che ha portato il prezzo a testare la zona di supporto, area molto importante per i compratori. Dall'analisi del prezzo vediamo infatti come il sentimento positivo si sia riversato sulla coppia, la Germania esce dalla recessione grazie al dato positivo rilasciato del PIL. La BCE pero' si sente ancora incerta sui comportamenti da adottare nei confronti della politica monetaria, riversando incertezza sul mercato. L'America rimane quindi in capo ai movimenti del cambio euro/dollaro.
Per ora l'euro sembra rimanere debole
Rispondi
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Show Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Libreria grafica leggera Centro di supporto Invita un amico Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Invita un amico I miei ticket di supporto Centro di supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci