fastforecast

EURUSD Potrebbe Raggiungere Questi Livelli!

FX:EURUSD   Euro / Dollaro
Nel 2017 l’Inflazione degli USA, su base annuale, si era attestata ad un livello pari a 2,11%.

Ad oggi, nel 2018 ha raggiunto un livello pari al 2,55%, su base annuale, ed un livello pari al 2,80%, su base mensile.

Giustificato quindi l’aumento del Tasso di Interesse pari ad un quarto di punto percentuale eseguito la scorsa settimana e che ha visto i tassi crescere dal precedente 2,00% all’attuale 2,25%.

Questa manovra dovrebbe contenere l’aumento dell’Inflazione e portarla, gradualmente, al target obiettivo del 2,00%.

Aumentando i Tassi di Interesse e riducendo la moneta in circolazione si evitano “surriscaldamenti” dell’economia che darà maggior potere di acquisto ai cittadini in relazione all’aumento dei prezzi registrati.

Un successivo PIL del 4,2% ha poi confermato che l’Economia a stelle e strisce sta viaggiando ad alta velocità e mantenendo la rotta.

Entrambi questi Market Movers contribuiscono ovviamente ad un aumento del prezzo del Dollaro Americano, come hanno fatto, contro tutte le valute, in dinamica assoluta.

I successivi ISM Manifatturiero ed ADP (positivi anch’essi) hanno poi dato il colpo di cosa soprattutto all’Euro che si è portato nuovamente ai minimi.

Domani dovrebbero registrarsi dei NFP positivi che, se dovessero essere in accordo con i Salari Medi, potrebbero rinvigorire ulteriormente il Dollaro Americano.

COSA FARE QUINDI SU EURUSD?
ANALISI TECNICA
Time Frame Monthly. Dopo aver montato i Livelli di Ritracciamento di Fibonacci in maniera dinamica sull’ultima esplosione rialzista con minimo 1,08114 e massimo 1,25544, si nota che il prezzo di EURUSD ha raggiunto e superato al ribasso il 38,2% di riduzione delle precedenti posizioni Long (coincidente con il livello 1,17) e sta tentando di raggiungere dapprima il 50% e successivamente il 61,8% (livello già raggiunto dalla cugina Sterlina, in precedenza, contro il Dollaro Americano con cui ha un Coefficiente di Correlazione alto e positivo).

Time Frame Weekly. Ampliando, per cogliere dettagli minori, si nota che, proprio in questi istanti, sta testando un livello di supporto che è stato protagonista già in precedenza al livello 1,1500.

Time Frame Daily. Ha rotto entrambe le EMA confermandone la rottura ribassista per 4 giorni consecutivi.

Se sul Dollaro Americano dovessero chiudere parte delle posizioni Long in attesa dei NFP di domani potrebbe ritornare al di sopra del livello tondo 1,1500.



PUT/CALL RATIO
Scadenza 12 Ottobre. Sul Sito del CME Group è palese un rapporto di Put/Call Ratio in favore di Call che si attesta a 1,16 per la scadenza del 12 Ottobre. Si prevede quindi più bassa Volatilità intrinseca sul cambio.

La concentrazione maggiore di Put è sul livello 1,1650 con la maggior parte delle Put che sono ITM a conferma del fatto che il prezzo potrebbe essere attratto da livelli superiori a quello attuale.

Se le Put si confermeranno vendute il prezzo si porterà al di sopra, al contrario ne resterà al di sotto.

Scadenza 19 Ottobre. Il rapporto di Put/Call Ratio migliora notevolmente in favore delle Put e scende al di sotto della parità, attestandosi al livello 0,87 lasciando intendere maggiore volatilità intrinseca per quella scadenza.

Forti concentrazioni di Put sul livello 1,14.

Alti livelli di Call si spostano a livelli superiori in area 1,19.

A differenza della precedente settimana aumentano le Call OTM che potrebbero allontanare leggermente il prezzo di EURUSD dai minimi raggiunti nei giorni precedenti.

Scadenza 26 Ottobre. Per la fine del mese la situazione resta fermamente favorevole per le Put che tornano in netto vantaggio segnando un rapporto di Put/Call Ratio pari a 0,49.

La maggior parte delle Call si concentrano sul livello 1,1650.

Se dovessero essere venduto il prezzo sarà destinato a restarne al di sotto.



ANALISI QUANTITATIVA
Dal punto di vista Quantitativo l’Analisi Statistica descrittiva, in primis, ci dice che (consultando il grafico dell’Ulcer Index), il prezzo si discosterà dai minimi fino al 15 di Ottobre per poi avvicinarsi nuovamente fino al 22 dello stesso mese.

Il livello di Moda Mobile registrato questa mattina è superiore all’attuale livello di prezzo e questo potrebbe attrarlo al rialzo (1,1569).

La Statistica Inferenziale identifica il limite superiore del rettangolo in area 1,1581 (livello al quale sarà opportuno chiudere le operazioni in profitto oppure aprire un’operazioni in vendita su cui coprirsi eventualmente con uno Strangle) ed il limite inferiore in area 1,1397 (livello al quale sarà opportuno chiudere eventuali operazioni in vendita oppure acquistare EURUSD ).
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Chiedi aiuto Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione Chiedi aiuto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci