fastforecast

Operazione su EURUSD a Rischio Zero!

FX:EURUSD   Euro / Dollaro
Oggi è il venerdì dei NFP con un dato che dovrebbe essere peggiore del precedente (a quanto dicono gli analisti) ed un costo medio orario ed una percentuale di disoccupazione che dovrebbero restare invariate (rispettivamente 0,3% e 3,8%).

Quindi non dovrebbe esserci alta volatilità in questo pomeriggio di fine settimana… Ed è proprio per questo che mi sono dedicato a ricercare, costruire e settare un’operazione che abbia più respiro rispetto alle precedenti per cavalcare il potenziale trend rialzista che potrebbe verificarsi da qui alle prossime settimane e, comunque restare coperto se qualcosa non dovesse andar come previsto.

ANALISI TECNICA

Dal punto di vista tecnico EURUSD è in prossimità del livello tondo 1,17, che in precedenza ha respinto il prezzo, e resta comunque al di sotto del livello 76,4% che il Fibonacci dinamico identifica in area 1,18.

Come scritto in precedenza, l’intervento di Draghi riportò il prezzo su un punto di equilibrio al quale EURUSD ridusse tutte le precedenti posizioni Long che partirono nel mese di Novembre dell’anno scorso, in area 1,1550.

1,1550 sarebbe il punto ideale su cui inserire operazioni al rialzo per sfruttare il trend rialzista che potrebbe partire e durare fino al 31 Agosto.

OPEN INTEREST e PUT/CALL RATIO

1,1550 è anche il supporto migliore identificato da alti livelli di OI in acquisto di PUT OTM che delimita la banda inferiore del trading range in cui sta “zigzagando” il prezzo in questi giorni (la banda superiore su cui si concentrano alti livelli di OI in acquisto di CALL OTM resta, per ora, 1,1750).

Resta il fatto che, adesso, la PUT/CALL RATIO è scesa da 1,17 di 2 settimane fa, a 1,15 della scorsa settimana, fino a proseguire in area 1,12… Questo a conferma del fatto che EURUSD , prima di partire al rialzo, potrebbe raggiungere livelli più bassi degli attuali (e per noi Traders sarebbe più profitto).

ANALISI QUANTITATIVA

Ed anche dal punto di vista quantitativo la Variazione Media Giornaliera potrebbe portare il prezzo a registrare prima un -0.20% per poi recuperare e raggiungere un +0.20% da qui a pochi giorni.

L’Ulcer Index ovviamente “parla” la stessa lingua ed in questi giorni, scendere per raggiungere un minimo da cui potrebbe ripartire in maniera interessante fino al 31 Agosto.

CONCLUSIONE

Questa mattina quindi ho inserito uno Straddle a lunga scadenza vendendo EURUSD sul Forex (per restare in favore di Swap) ed acquistando una Call (con ammontare del doppio rispetto al mercato Spot) con cui andare a guadagnare in entrambe le direzioni delle cifre molto interessanti a fronte di un rischio certo molto contenuto.

Con questa operazione (che ha delta neutrale) il RR, che sarebbe impensabile per il solo Mercato Forex (anche se si combina un portafoglio bilanciato ben strutturato) si potrebbe ambire a 1:10.

Se il prezzo dovesse restare fermo nel range di pochi pips la perdita eventuale sarebbe di circa 100€.

Se avrà la forza di uscire da questo range in maniera importante il profitto potenziale massimo, sia che la direzione sarà Short sia che sarà Long, potrebbe raggiungere cifre molto interessanti.

Ovvio che se l’esplosività premierà una direzione ben precisa sarebbe opportuno sbilanciare il portafoglio acquistando una seconda Call, se rialzista, oppure una Put, se ribassista, per aumentare le probabilità di fare più profitto.
Grazie mille di queste spiegazioni!
Rispondi
@Prastal, grazie a te Big!
+1 Rispondi
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Costi Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Librerie grafiche Chiedi aiuto Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione TradingView Coin I miei ticket di supporto Chiedi aiuto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci