fastforecast

EURUSD: Cosa Farà la Prossima Settimana?

FX:EURUSD   Euro / Dollaro
L’intervento di Draghi all’interno della Conferenza Stampa di ieri non ha “venduto” aspettative che potessero far innamorare immediatamente gli Investitori di EURUSD             .

La Bce lascia i tassi invariati almeno fino all'estate 2019 e annuncia la fine per dicembre del “Quantitative Easing”, gli acquisti netti di titoli.

Però il presidente della Banca centrale europea Mario Draghi è fiducioso sulla ripresa.

"Nonostante le incertezze sul commercio globale, i dati indicano che l'Eurozona precede su un terreno di crescita solida e diffusa"

Ha detto, spiegando che anche l'inflazione continuerà a riavvicinarsi ai livelli desiderati dalla Bce , ma…

"Uno stimolo monetario significativo è ancora necessario".

Parole che hanno costretto EURUSD, dal punto di vista tecnico, a restare sotto il livello tondo in area 1,17, risultato ancora “duro” da rompere con la liquidità intrinseca che ha il Cambio attualmente.

Il limite superiore del Rettangolo, che ho identificato sfruttando Excel, è stato millimetrico nell’iindividuare un ottimo punto di vendita per chi avesse voluto sfruttare la News oppure per chi ha uno stile di trading di brevissimo termine.

L'Inversa della Normale mi ha aiutato ad identificare questa zona (identificabile sempre e su qualsiasi strumento finanziario) all’interno della quale c’è altissima probabilità che il prezzo resti entro la settimana successiva.

La Moda Mobile, indicatore che mi aiuta a determinare i livelli di equilibrio di prezzo di ogni singolo strumento finanziario, segna ancora valori inferiori a 1,17, precisamente 1,1683 e 1,1657 che restano attrattivi per EURUSD che tende spesso a ritornarci nelle ultime sedute.

PUT/CALL RATIO

Il sito del CME registra una Put/Call Ratio ancora inferiore alla parità (a conferma del fatto che il prezzo di EURUSD             potrebbe continuare a salire), inferiore rispetto alle precedenti sedute (da 0,95 questa mattina il rapporto tra OI di Put e OI di Call restituisce un risultato pari a 0,93).

Sono aumentati gli accumuli di contratti in acquisto di Call in area 1,1850 (+8,1%).

Quest’ultimo dato potrebbe attrarre il prezzo di EURUSD sia che gli accumuli di Call siano in vendita, sia che siano in acquisto (la certezza la avremo quando il prezzo si avvicinerà a quei livelli… Se tenderà a restarne al di sotto saranno stati venduti, viceversa saranno stati acquistati).


ANALISI QUANTITATIVA

Aggiornando i dati all’interno dell’Indicatore di Distribuzione di Probabilità, l’Inversa della Normale mi restituisce un valore massimo (90%), coincidente con il limite superiore del rettangolo, pari a 1,1672 ed un valore minimo (10%), coincidente con il limite inferiore del rettangolo, pari a 1,1616 per la settimana che verrà.

D’altronde, anche l’Ulcer Index raffigura un deprezzamento di EURUSD             dopo che il prezzo ha raggiunto (come nei giorni scorsi) un primo massimo “prevacanziero”.

Lo Scostamento in pips dal massimo statisticamente misura 82 pips, quindi da quest’area in cui si trova potrebbe ripartire nuovamente al rialzo.
IT Italiano
EN English
EN English (UK)
EN English (IN)
DE Deutsch
FR Français
ES Español
PL Polski
SV Svenska
TR Türkçe
RU Русский
PT Português
ID Bahasa Indonesia
MS Bahasa Melayu
TH ภาษาไทย
VI Tiếng Việt
JA 日本語
KO 한국어
ZH 简体中文
ZH 繁體中文
AR العربية
HE עברית
Home Screener azioni Screener forex Screener cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Libreria di Grafici azionari Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Aiuto & Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e fatturazione I miei ticket di supporto Contatta il supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Esci