santeptrader

#ftsemib #npl #bridgewater e banche

TVC:FTMIB   FTSE MILANO ITALIA BORSA INDEX
Nei giorni scorsi circolava chiassosa la notizia tra             trader che il fondo bridgewater, gestito da Dalio, che fa anche il coach..... fosse short sulle banche italiane.
Notizia abbastanza scontata e da tempo, e spiego il perché.
Non è cosa nuova, che la redditività delle banche europee, che si aggira attorno al 4% circa, sia superiore allo 0,2% di redditività delle banche italiane, il ché induce gli "hedge funds" a creare strategie ribassiste sui titoli bancari italiani delle blu chips del ftsemib.

In fin dei conti la parola hedge è sinonimo di trading neutral, ovvero comprare al rialzo un titolo per venderne al ribasso un'altro, non importa se tra             stessi comparti o altri, la posizione dev'essere neutra.
In parole brevi, l'operatività di questo genere è focalizzata sulla volatilità che si differenzia tra             lo short ed il long in modo da poter garantire un profitto in entrambe le posizioni, o comunque difendersi anche in caso di drawdown.

Cosa centra tutto questo con il ftsemib? be centra e come, infatti nelle blue chips del paniere italiano, composto da 40 titoli, ci son ben 11 banche oltre a titoli assicurativi ed anche finanziari, quindi il peso del paniere è concentrato sulla speculazione del momento, ovvero la crisi finanziaria/bancaria.

Mi spiego meglio, gli NPL sono l'oggetto della crisi, i quali hanno costretto alcuni consigli di amministrazione di banche ad alzare bandiera bianca.

Gli NPL ovvero i "non performing loans" sono crediti non "riscuotibili", ovviamente per gli italiani, perchè a quanto pare a far man bassa degli NPL ci sono 3 fondi esteri!
Ed ecco svelato l'arcano, ossia da un lato gli hedge funds vanno giù pesante con gli sell short sulle banche, dall'altro lato comprano i crediti deteriorati a prezzi stracciati, ed ecco come il business degli NPL, e le scalate alle banche diventano appetitose ed a costo basso per gli speculatori vista la paura di non incassare nulla e rimanere senza liquidità!

Questo spiga perché il ftsemib è l'unico indice che a differenza di dax             e s&p500             non segna nuovi massimi anzi rimane ancora in un trading range abbastanza estenuante.
Per tornare a salire il ftsemib deve superare il livello di 24500 segnato sia nel 2010 che nel 2015 sino             ad allora il laterale continuerà a mietere trader e ......tutto il "sistema italia"


Italiano
English
English (UK)
English (IN)
Deutsch
Français
Español
Polski
Türkçe
Русский
Português
Bahasa Indonesia
Bahasa Melayu
ภาษาไทย
Tiếng Việt
日本語
한국어
简体
台灣
Home Screener azioni Trova segnali forex Trova segnali cripto Calendario economico Come funziona Caratteristiche Grafico Regolamento Moderatori Soluzioni per broker & siti web Widget Libreria di Grafici azionari Suggerisci funzionalità Blog & Novità FAQ Aiuto & Wiki Twitter
Profilo Impostazioni profilo Account e Fatturazione I miei ticket di supporto Contatta il supporto Idee pubblicate Follower Seguiti Messaggi Privati Chat Disconnetti