AnalystM

GBP/USD, il dollaro perde ancora terreno!

OANDA:GBPUSD   Sterlina / Dollaro
Ci troviamo su GBP/USD .
In queste settimane abbiamo potuto notare come il keylevel a livello 1,36000 ha respinto il prezzo a rialzo, grazie anche al flusso di notizie macroeconomiche sfavorevoli per il dollaro.
Le ultime in ordine di tempo riguardano ieri, venerdi 3 settembre, riguardanti il non farm payroll.
Le stime degli economisti erano di 763 mila posti di lavoro nel mese di agosto, mentre la lettura è stata di soli 235 mila.
In linea invece con le previsioni il tasso di disoccupazione, al 5,2%
L'economia ha creato molti meno posti di lavoro del previsto il mese scorso, mettendo in discussione il programma di riduzione degli asset della Fed.
L'impatto della variante Delta è stato chiaro in questo rapporto, con i numeri dei lavori nei servizi particolarmente deboli.
Gli economisti si preparano alla riunione della Bce del prossimo 9 settembre, in cui si deciderà la politica monetaria europea dei prossimi mesi, in particolare se iniziare a diminuire gradualmente gli acquisti di titoli di stato del piano pandemico Pepp. Dopo l'aumento dell'inflazione di questa settimana, arrivata al 3% per l'Eurozona, i rappresentanti del consiglio direttivo Bce hanno infatti iniziato a spingere verso la riduzione.
In ogni caso vedo un dollaro che prossimamente potrà aprezzarsi, con conseguenza spinta a ribasso del pair.